Denis Suárez firma per il Villarreal

Zenit Siviglia Denis Suarez

Dopo un’estenuante e sterile trattativa per arrivare a Chéryshev, il Villarreal alla fine ha deciso di puntare su Denis Suárez. Il centrocampista del Barcellona era legato al Siviglia da un contratto di prestito biennale giunto alla metà della sua durata, ma l’inserimento del Sottomarino giallo ha permesso la rescissione di questo contratto mediante il pagamento di una penale al club andaluso, quantificabile sui quattro milioni di euro. Il giocatore ha firmato un contratto di quattro anni, all’interno del quale il Barcellona si riserva due possibilità di ri-acquisto, al termine della prima stagione per tre milioni di euro e al termine della seconda per sei, oltre a un’opzione di priorità in caso di futura cessione nei due anni successivi.

La trattativa è stata intavolata nell’ultima settimana, quando il Villarreal ha trovato il modo di inserirsi su un giocatore che nell’ultima stagione ha trovato ben poco spazio a Siviglia e aveva voglia di cambiare aria per ritrovare minutaggio e stimoli. Marcelino, una volta constatata l’impossibilità di arrivare su Chéryshev, ha dato il proprio beneplacit per il trequartista 20enne nonostante il suo ruolo sembrerebbe difficilmente inquadrabile nel 4-4-2 castellonense. Denis Suárez è infatti un trequartista centrale, mentre al Villarreal sarà costretto a giocare sulla fascia o al limite come seconda punta.

Tra gli altri movimenti nella Plana Baixa bisogna registrare la partenza di Javi Espinosa, accasatosi all’Elche in Segunda División con la formula del prestito secco senza diritto di riscatto. Il Villarreal alla fine non è riuscito a trovargli una sistemazione in massima serie e ha dovuto girarlo nella categoria de plata, e probabilmente contribuirà al pagamento del suo stipendio con una percentuale. Il giocatore comunque sapeva fin da inizio estate che non rientrava nei piani di Marcelino, che nel corso della scorsa stagione, almeno fino al prestito all’Almería, gli aveva preferito giocatori fuori ruolo, non ultimo il terzino panchinaro Antonio Rukavina.

 

COPY CODE SNIPPET
About Mihai Vidroiu 589 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia, e più in generale per il calcio, oltre ad altri mille interessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.