Villarreal protagonista nella Spagna u19 campione d’Europa

Europeo under19 Semifinale 16 07 2015 Francia Spagna 0-2

La Spagna under-19 ha battuto la Russia nella finale di Katerini e si è perciò laureata campione d’Europa, ma soprattutto c’è molto Villarreal tra i principali protagonisti della scalata al Monte Olimpo. Rodri, Alfonso Pedraza e Nahuel Leiva si sono ritagliati i propri spazi in una selezione che ha dovuto rinunciare ad Adrián Marín, infortunatosi a inizio anno dopo alcune prestazioni eccezionali nello scorso autunno. Questo successo può comunque incorniciare il momento attuale come uno dei più rosei di sempre della cantera grogueta, in continua evoluzione e sempre pronta a sfornare giovani interessanti per la prima squadra. Particolarmente degna di attenzione è stata la stagione di Alfonso Pedraza partito con il Juvenil e poi assemblato direttamente al Villarreal B, senza nemmeno passare per il C, e quindi l’esordio in massima serie con la prima squadra. Nel finale di stagione è tornato al Juvenil per laurearsi campione di Spagna e ora anche d’Europa. Comunque tutti e  tre i ragazzi si sono messi in luce nella formazione iberica in praticamente tutti gli incontri disputati in questa fase finale in Grecia, andiamo quindi a vedere l’apporto dei tre canterani partita per partita.

Fase a gironi, prima giornata: Germania-Spagna 0-3. Rodri ha giocato tutta la gara; Alfonso Pedraza, partito titolare, ha lasciato il campo all’88’ per espulsione, dopo aver fornito a Mikel Merino l’assist dell’uno a zero al 7’; Nahuel è entrato in campo al 69’.

Fase a gironi, seconda giornata: Spagna-Russia 1-3. Rodri ancora titolare, ha lasciato il campo all’86’ per sostituzione; Nahuel è subentrato al 54’; mentre Alfonso Pedraza non ha potuto prender parte all’incontro per squalifica.

Fase a gironi, terza giornata: Olanda-Spagna 1-1. Rodri ha giocato tutta la gara, Alfonso Pedraza è stato sostituito al 90’ da Nahuel.

Semifinale: Francia-Spagna 0-2. Rodri ha giocato anche stavolta tutto il match, mentre Alfonso Pedraza è stato sostituito al 68’ da Nahuel Leiva.

Finale: Spagna-Russia 2-0. Rodri ancora presente dall’inizio alla fine, mentre Nahuel Leiva ha rilevato Alfonso Pedraza al 74’, segnando la rete del due a zero al 77’.

 

COPY CODE SNIPPET
About Mihai Vidroiu 589 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia, e più in generale per il calcio, oltre ad altri mille interessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.