Copa America, rivivi la DIRETTA di Brasile-Colombia 0-1

Brasile Colombia esultanza

Il Brasile esce sconfitto dal Monumental dopo 90 minuti di battaglia, i Cafeteros hanno lasciato poco a Neymar e compagni. La rete di Murillo nel primo tempo è bastata per dimenticare la sconfitta dell’esordio contro il Venezuela, adesso nel Gruppo C ci sono tre squadre a pari punti, in attesa di Perù-Venezuela. Serataccia per i verdeoro, la tensione del finale costa il rosso a Neymar, autore di una testata evitabile. Dunga dovrà dunque affrontare la terza gara del girone, decisiva, senza il suo fuoriclasse. Non ci voleva.

BRASILE-COLOMBIA 0-1 (36′ Murillo)

______________________________________________________________

 

“In Sudamerica sono tutti contro il Brasile” così Dani Alves commenta le tensioni di questo match. Non sappiamo se il Sudamerica sia contro la Seleçao, ma di certo ora la classifica del girone non sorride ai verdeoro.

CLASSIFICA GRUPPO C

  • Brasile 3 *
    Venezuela 3
    Colombia 3 *
    Perù 0

*una partita in più

– Il Brasile dovrà affrontare il match contro il Venezuela, decisivo ai fini della qualificazione, senza il giocatore più importante. Colpo durissimo per Dunga.

BRUTTA TESTATA DI NEYMAR, l’arbitro lo espelle! Rosso anche a Bacca, che ha reagito infuriato.

94′ E’ FINITA! LA COLOMBIA BATTE IL BRASILE. Parapiglia tra alcuni giocatori al triplice fischio.

93′ Corner per il Brasile: ultima occasione!

93′ Palla per Costa, che lascia sfilare in area ma alle sue spalle non c’è nessuno.

92′ Colombia che tiene palla nella metà campo avversaria.

91′ Scambio di complimenti pure tra Bacca e Alves. Le lancette corrono.

90′ Tensione tra Neymar e Murillo dopo un piccolo contatto. Atmosfera elettrica.

90′ Quattro di recupero da giocare

88′ James vicino al gol! Rodriguez si invola sulla mancina dopo un’azione ben innescata da Ibarbo. Il numero dieci, da posizione defilata, lascia partire un tiro-cross che lambisce il palo sinistro.

87′ Verdeoro a testa bassa, Cafeteros in trincea. Tanto cuore per gli uomini di Pekerman, ma pure ottima organizzazione.

85′ Scorre il cronometro, il Brasile non trova il bandolo. I colombiani tengono alta la guardia. Neymar colpirà anche stavolta?

79′ sostituzione: fuori Valencia, dentro Mejia. Anche in questo caso l’assetto non cambia. Generosa la prova del centrocampista, esausto dopo aver dato tutto. Poco fumo, tutto arrosto.

78′ Occasione per Firmino, deviazione su cross dalla destra. Palla che si perde a lato. Brasile che ha trovato maggiori soluzioni dopo l’ingresso di Costa.

77′ La Colombia sta cercando di fare più possesso negli ultimi minuti.

75′ sostituzione: dentro Bacca, fuori Gutierrez. Cambia poco a livello tattico, un attaccante per un altro.

75′ sostituzione: dentro Diego Tardelli, fuori Elias. Dunga vuole il pari e toglie un centrocampista.

68′ sostituzione: dentro Ibarbo, fuori Falcao. Male il centravanti del Man United, Pekerman mette in campo un uomo da contropiede.

68′ sostituzione: dentro Douglas Costa, fuori Willian.

62′ Ritmo più alto in questa fase del match, il Brasile martella ma non riesce a cambiare marcia.

57′ Firmino si divora il pari! Murillo perde palla in uscita, Ospina esce malamente e la palla arriva sul piede dell’attaccante dell’Hoffenheim. Tutto solo, Firmino va con il piatto – a porta vuota – ma spara alto. Era difficile sbagliare.

54′ Brivido per Thiago Silva, che si sparacchia in corner un cross dalla destra, quarto calcio d’angolo per i Cafeteros. Nessuno battuto dal Brasile.

50′ Cuadrado sfiora il raddoppio: il numero undici si accentra dalla destra, doppio passo, tiro dal limite che esce di poco. Jefferson, immobile, tira un sospiro di sollievo.

47′ Occasione per Neymar! Il numero dieci va al tiro ma strozza troppo il diagonale. Occasione ghiotta sprecata.

45′ Riinizia il match. Coutinho va a prendere posizione dietro a Firmino.

– sostituzione: dentro Coutinho, fuori Fred.

– Tutto pronto per il secondo tempo di Brasile-Colombia

– Tutta un’altra Colombia rispetto alla prima uscita, di contro il Brasile invece non riesce a replicare le trame messe in mostra contro il Perù. Approccio complicato fino dai primi minuti, l’aggressività colombiana ha sorpreso l’undici di Dunga, chiamato a invertire la rotta durante la sosta.

46′ Finisce qui il primo tempo: Colombia uno, Brasile zero. Risultato meritato per quanto visto fino a qui. Il Brasile ha faticato molto, producendo giusto il guizzo sul finale e poco più. Cafeteros molto carichi, Gutierrez in particolare evidenza: grande lavoro al servizio della squadra, movimenti intelligenti.

44′ Neymar vicino al pari! Grande verticalizzazione di Fernandinho, Alves serve il 10 sul palo lungo, bravo Ospina a respingere il colpo di testa. Sulla ribattuta Neymar tocca con la mano. Ammonito il fuoriclasse blaugrana.

43′ James dalla sinistra, tacco di Gutierrez, Cuadrado sbaglia la conclusione. Ottima manovra della Colombia

40′ ammonito Firmino: decisione dubbia dell’arbitro, l’intervento su Cuadrado non sembra da giallo.

38′ Colombia vicina al raddoppio: palla dentro di Armero, Falcao spizza e Gutierrez arriva di un soffio in ritardo. Brasile in tilt.

36′ GOL DI MURILLO! Sugli sviluppi della punizione, la palla resta in area, flipper, il neodifensore interista è lesto a infilare. Male la retroguardia del Brasile.

34′ Difesa brasiliana che ricorre nuovamente al fallo, stavolta sull’out di destra. Punizione buona per il piede di Cuadrado.

33′ ammonito Fernandinho: fallo tattico su Gutierrez. Il mediano verdeoro è costretto agli straordinari. Buona punizione per i Cafeteros.

30′ Primo vero tiro! Sanchez ci prova col mancino, deviazione di Miranda che per poco non beffa Jefferson. Solo corner.

29′ Conclusioni nello specchio non se ne vedono, compatta e aggressiva la Colombia. Buone ripartenze per gli uomini di Pekerman, l’ultimo passaggio lascia a desiderare.

24′ Neymar prova a fare da solo, la difesa lo contiene. Per il momento gli automatismi brasiliani non funzionano.

22′ Alves tira da fuori senza convinzione. La manovra non ingrana, subentra un po’ di frustrazione.

19′ Il signor Osses si ravvede e assegna il primo giallo del match all’uomo giusto.

18′ ammonito Armero: ma il fallo su Dani Alves era di Teófilo Gutiérrez!

14′ Neymar si fa largo, primo spunto per lui, Willian arriva in ritardo e i Cafeteros ripartono veloce. Occasione per Falcao, non lucido. Niente di fatto.

13′ Verdeoro che non trovano lo spazio per il tiro, pochi corridoi disponibili, più intraprendente la Colombia ma Jefferson non ha corso rischi.

7′ Brasile in difficoltà, la difesa sbroglia in due occasioni su cross dalla destra. I Cafeteros vogliono subito il gol.

6′ Fase iniziale di marca colombiana.

2′ Prima conclusione, è di James. Ne scaturisce un corner senza conseguenze.

1′ Si parte: i brasiliani manovrano, Cafeteros subito aggressivi.

– Minuto di silenzio in onore di Zito, campione del mondo con il Brasile nel 1958 e nel 1962.

– Colombia in maglia gialla, come da tradizione, Neymar e soci indossano la casacca blù.

– E’ il momento degli inni. Tutto esaurito al Monumental.

– Dieci minuti al calcio d’inizio. Il Brasile potrebbe staccare il biglietto per il turno successivo già stasera, la Colombia è invece obbligata a fare il risultato. Un pari potrebbe non bastare. Rivincita dei quarti di mondiale dello scorso anno, ricorderete l’infortunio di Neymar.

CLASSIFICA GRUPPO C

  • Brasile 3
    Venezuela 3
    Perù 0
    Colombia 0

– A Santiago le due squadre sono già in campo per il riscaldamento. Confermata l’esclusione di David Luiz, al suo posto Thiago Silva. Il Brasile cambia assetto difensivo, Dunga evidentemente non vuole concedere niente alle bocche da fuoco colombiane. Fa bene.

_____________________________________________________________________

Si inizia a fare sul serio, il gruppo C di Copa America stanotte ci offre un incontro da non perdere: Brasile contro Colombia. Mettettevi comodi e lasciate che i campioni diano spettacolo. I verdeoro all’esordio hanno faticato non poco al cospetto di un grande Perù, a sistemare le cose è intervenuto il solito Neymar Jr. Il Numero dieci è l’arma in più a disposizione di Dunga, Pekerman stia attento ai suoi numeri. Anche i Cafeteros hanno assi nella manica. L’attacco con Jackson Martinez, Radamel Falcao e James Rodriguez fa paura solo a nominarlo. Male la Colombia alla prima, sorprendente la sconfitta contro il Venezuela. Questa è una gara da non perdere, di fronte però c’è un avversario che si chiama Brasile. Due squadre che hanno evidenziato alcuni problemi alla prima uscita, seguite il match in diretta su TCE per scoprire se i due ct hanno saputo risolvere.

Brasile-Colombia, le formazioni:

Brasile (4-2-3-1): Jefferson; Dani Alves, Miranda, Thiago Silva, Filipe Luis; Fernandinho, David Luiz; Willian, Coutinho, Neymar; Diego Tardelli. All: Dunga.

Colombia (4-2-3-1): Ospina; Armero, Zapata, Murillo, Zuniga; Valencia, Sanchez; Cuadrado, James Rodriguez; Jackson Martinez; Falcao. All: Pekerman.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.