Championship: Leicester e Burnley avanzano, il Qpr acciuffa i Rams

Tanti spunti interessanti ci offre questo 36° turno di Championship. Il duo di testa procede spedito verso la Premier League: il Leicester batte in rimonta il Blackpool per 3-1 mentre il Burnley con sofferenza riesce a strappare i 3 punti contro il Leeds vincendo 2-1. Grazie a questi risultati ed al contemporaneo pari a reti inviolate del Derby County a Reading, le Foxes e i Clarets allungano rispettivamente a +17 e +10 sul terzo posto, occupato appunto dai Rams che anche oggi non riescono ad essere pungenti. Ne è lesto ad approfittarne il QPR che torna a vincere tra le mura amiche di Loftus Road per 3-0 contro lo Yeovil, trascinato ancora una volta da Morrison, il giovane centrocampista in prestito dal West Ham, che da quando è arrivato sta facendo fare il salto di qualità agli Hoopers, che ora acciuffano il terzo posto del Derby e potrebbero anche superarlo in caso di vittoria martedì prossimo contro lo Sheffield Wednesday.

Occasione sprecata per il Nottingham Forest che impatta 0-0 contro il Doncaster Rovers al City Ground. Secondo pari consecutivo per i Garibaldi Reds che però non serve a nulla in quanto la squadra di Davies scivola al sesto posto ed ora le dirette concorrenti sono distanti soltanto 1 punto. Per i Donnies un pari davvero prezioso dopo le due vittorie consecutive colte in una settimana. Chi ne approfitta veramente è il Wigan di Uwe Rosler che ottiene un’altra importante vittoria in chiave play-off battendo a Portman Road 1-3 l’Ipswich in rimonta. Ottima prestazione dei Latics che ne approfittano per scavalcare il Forest in classifica portandosi al quinto posto, niente da fare per i Tractor Boys che ora restano a -6 dalla top six. Il Brighton vince e convince a Bolton, superati i Trotters per 0-2 abbastanza agevolmente ed i Seagulls di Oscar Garcia rimangono agganciati all’ottava posizione, a -1 dalla zona playoff.

Risalgono la china il Blackburn che vince 2-4 ad Huddersfield grazie ad una tripletta dello scatenato Jordan Rhodes, ed il Watford di Giuseppe Sannino che ha vita facile contro il Barnsley (3-0), che però sono ancora troppo lontane dal sesto posto. In chiave salvezza brutto pari quello tra Millwall e Charlton (0-0), un risultato che non accontenta nessuna delle due. Ne approfitta lo Sheffield Wednesday che demolisce in casa 4-1 il Birmingham e si assicura la salvezza, inguaiando invece i Blues di Lee Clark, artefici di una prova davvero disastrosa dopo aver conquistato un prezioso punto martedì in casa contro il Burnley.

Championship, 36esimo turno

sabato 15 marzo 2014

Bolton-Brighton 0-2
Bournemouth- Middlesbrough 0-0
Burnley-Leeds 2-1
Huddersfield-Blackburn 2-4
Ipswich-Wigan 1-3
Leicester-Blackpool 3-1
Millwall-Charlton 0-0
Nottingham Forest-Doncaster 0-0
QPR-Yeovil 3-0
Reading-Derby 0-0
Sheffield Wednesday-Birmingham 4-1
Watford-Barnsley 3-0

classifica: Leicester 80, Burnley 73, Derby 63, QPR 63, Wigan 58, Nottingham Forest 57, Reading 56, Brighton 56, Ipswich 51, Blackburn 49, Watford 48, Bournemouth 46, Middlesbrough 45, Leeds 44, Huddersfield 44, Sheffield Wednesday 42, Bolton 40, Blackpool 38, Birmingham 37, Doncaster 37, Millwall 32, Charlton 29, Yeovil 29, Barnsley 29.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.