Guardiola: ‘Eccetto otto minuti, siamo stati superiori’

‘Eccetto otto minuti, siamo stati superiori’, si potrebbe riassumere, attraverso queste poche ma estremamente incisive parole di Pep Guardiola, l’andamento del doppio confronto tra Bayern Monaco e Arsenal. I bavaresi hanno preso in mano le redini del gioco sin dall’avvio della gara, costringendo gli avversari a sfiancarsi per rincorrere un pallone che veniva manovrato con grande velocità. Sulle fasce poi la superiorità degli uomini di Guardiola è stata davvero imbarazzante, con la difesa dei Gunners messa in costante imbarazzo dalle discese inarrestabili degli esterni offensivi e dalle sovrapposizioni dei terzini. Guardiola al termine della gara si è presentato in conferenza stampa molto soddisfatto per una qualificazione costruita fuori casa e mai rimessa in discussione all’Allianz-Arena ‘Abbiamo giocato ad un livello molto alto. Non abbiamo offerto possibilità all’Arsenal di rimontare perché abbiamo controllato la partita’.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.