Cristiano Ronaldo: ‘Essere il goleador più prolifico del Portogallo è motivo di orgoglio’

Cristiano Ronaldo ha battuto un nuovo record, diventando con le sue 49 reti il goleador più prolifico della storia della nazionale portoghese. La doppietta siglata nell’amichevole di ieri sera contro il Camerun gli ha così consentito di scrivere una nuova pagina di storia, battendo il record che fu di Pauleta. Al termine della gara Cr7 si è presentato raggiante in conferenza stampa: “Sapevo che il record di gol col Portogallo sarebbe stato battuto naturalmente. Sono molto eccitato, Pauleta mi ha già fatto i complimenti. E’ il frutto di grandi sacrifici fatti e del lavoro svolto nel corso di dieci anni con la nazionale. Devo ringraziare i miei compagni e i miei allenatori”. Cristiano Ronaldo è insaziabile e ha annunciato di aver messo nel mirino il record di presenze con la nazionale detenuto da Luis Figo: “Essere il bomber più prolifico del Portogallo ha un significato molto speciale per me, è un motivo di orgoglio e ora voglio battere il record di presenze con la mia nazionale”. Cristiano Ronaldo ha indossato la maglia del Portogallo in 110 occasioni, mentre Figo l’ha onorata in 127 gare. Cr7 otterrà anche questo primato, statene certi.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.