Barcellona, Puyol annuncia addio a fine stagione

CALCIOMERCATO BARCELLONA PUYOL – Giornata di addii illustri, notizie nell’aria da tempo che oggi trovano conferma. E’ un dispiacere per tutti gli appassionati, a prescindere dal tifo, comunicare la fine della storia in blaugrana di Carles Puyol. Se ne parla da mesi (clicca qui per saperne di più), il difensore in conferenza stampa ha sciolto le riserve con la sua consueta onestà: “Dopo le mie ultime due operazioni ho capito che è dura tornare ai livelli che servono per giocare qui, anche più di quanto pensavamo io e il chirurgo”.

“Ecco perché ho preso questa decisione. Non mi lascerò trasportare dalle emozioni oggi. Mancano ancora tre mesi alla fine della stagione e chi mi conosce sa che continuerò a lottare per migliorare la mia condizione fisica e aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi stagionali. Non so cosa accadrà esattamente il 30 giugno – prosegue Puyol – ma di sicuro so che avrò bisogno di riposo a fine stagione”.

Vera e propria leggenda in casa Barcellona, Carles è arrivato al Camp Nou nel lontano 1995, quattro anni dopo l’esordio in prima squadra durante la gestione Van Gaal. Tanti i trionfi, sei volte in campionato, tre volte in Champions, due Mondiali per club, due Supercoppa e altrettante Copa del Rey. Aggiugiamoci pure sei Supercoppa di Spagna, senza contare i successi ottenuti con la nazionale spagnola. Negli ultimi tempi i frequenti problemi fisici lo hanno limitato, in particolare quelli al ginocchio destro, che gli sono costati Euro 2012 e buona parte dello scorso campionato.

La decisione è presa, ma Puyol avrà modo di salutare il suo popolo nel migliore dei modi: “Farò un’altra conferenza stampa a fine stagione per salutare tutti coloro che sono stati con me in questi 19 anni. Quel giorno – conclude il difensore, visibilmente emozionato – risponderò a tutte le vostre domande. A presto”. 

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.