Stoccarda: Schneider confermato

STOCCARDA SCHNEIDER CONFERMATO – Quarantotto ore dopo la sconfitta di Francoforte, maturata in maniera alquanto rocambolesca,  si è riunito il consiglio di sorveglianza dello Stoccarda. Ordine del giorno: il destino di Thomas Schneider, in bilico dopo le otto sconfitte consecutive che hanno portato gli Svevi al terzultimo posto in Bundesliga. Nelle ultime ore, su giornali e siti internet tedeschi, erano circolati i nomi dei possibili sostituti, con Fink (esonerato a settembre dall’Amburgo) in pole-position e l’accoppiata Balakov-Soldo in seconda battuta. A margine del consiglio di sorveglianza, il presidente del VfBBernd Wahler, ha dichiarato: “Ci siamo riuniti oggi, a due giorni di distanza dal k.o. di Francoforte, per analizzare con calma e ragionevolezza la situazione. L’intero consiglio di sorveglianza ha deciso di confermare Schneider. E’ stata una decisione unanime“.

Al termine della riunione, però,  Il direttore sportivo biancorosso, Fredi Bobic, non ha rilasciato alcuna dichiarazione, insospettendo non poco i giornalisti. Il dirigente del VfB, a poche ore dal k.o. della CommerzBank Arena, aveva parlato apertamente di un Schneider a rischio, e si era mosso – sempre secondo quanto riportato dai siti tedeschi – per portare alla Mercedes Arena l’accoppiata Balakov-Soldo, ex compagni di squadra dello stesso Bobic nello Stoccarda di qualche anno fa. L’unanimità paventata da Wahler, quindi, sembra non esserci stata. La notizia, però, dovrebbe far felice la squadra, che, per bocca di Gentner, si era schierata dalla parte del tecnico tedesco. E almeno sino a sabato, è stata accontentata.

 

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.