Ligue 1: Kalou risponde al Saint Etienne. Solo un pari per il Lione. Il Reims continua a volare

Sochaux – Bordeaux 2-0 

Servivano i tre punti e sono arrivati. La compagine di Hervè Renard ha saputo imporsi in una sfida difficilissima contro un Bordeaux che, nonostante in queste giornate abbia dimostrato un leggero calo, rimane pur sempre ostico. La partita la sblocca intorno al 70′ Jordan Ayew. Il giovane talento classe 91′ , in prestito dal Marsiglia parte forse in leggero fuorigioco sul lancio di Malsa ed è bravo a freddare Carrasso. Proprio quest’ultimo combina un pasticcio nel gol del raddoppio dei padroni di casa quando, tentando uno stop di coscia, goffamente serve Bakambu che deposita in rete facilmente.

Rennes – Guingamp 0-2

Brutto tonfo interno per il Rennes di Montainier, con la squadra dell’ex allenatore del Real Sociedad incapace di imporre il suo gioco contro un Guingamp apparso davvero in gran forma. Ad aprire le marcature ci pensa un gran sinistro di Giresse dal limite dell’area servito da Beauvue. Il raddoppio arriva su rigore all’ultimo minuto di gioco ed è marcato Yatabare.

Reims – Valenciennes 3-1

Continua a volare il Reims che con la vittoria di oggi sale a quota 42 punti in Ligue 1. Il vantaggio lo firma De Preville servito splendidamente da Conte. Il raddoppio arriva sempre al primo tempo con Oniangue bravo a gettare in rete un pallone che stazionava in area dopo vari rimpalli. Nel finale di gara arriva anche il terzo gol, Fortes mette un pallone al bacio per Charbonier che da pochi passi non sbaglia. Il gol della bandiera lo regala Placide, sfortunato a deviare in rete un pallone crossato dal fondo

Nizza – Tolosa 0-2

Vittoria splendida in un campo difficile. Non poteva andare meglio al Tolosa che sul campo del Nizza gioca una gran gara e vince 2a0. Decisive le reti di Ben Basat, bravo a deviare in rete il cross di Trejo, e nel finale di Ben Yedder.

Lorient – Bastia 1-1

Pari inutile per entrambe le squadre allo Stade du Mostoir. Il Lorient, passato in vantaggio sugli sviluppi di un calcio piazzato con il gol di testa di Ecuele, si fa acchiappare dai corsi con un gran gol di Bruno, bravo a deviare in rete di prima sul gran lancio di Romaric. Le compagini però navigano in acque non pericolose.

Ajaccio – Lille 2-3

Niente da fare per i corsi, arriva l’ennesima sconfitta. Il gol di Tallo aveva illuso i padroni di casa ma un gran Kalou ha portato i tre punti verso la sua parte. Il pari infatti lo firma proprio l’ivoriano di rigore e poco dopo in spaccata firma il gol del vantaggio. Dall’altra parte però anche un altro ragazzo è in serata super e si tratta di Tallo. Il giocatore in prestito dalla Roma sigla il pari e la sua doppietta personale. Al 70′ un altro rigore permette al Lille di passare avanti e a segnarlo è ancora una volta Kalou. A fine gara i corsi hanno molto a recriminare per l’arbitraggio poichè vi sono molti dubbi sui rigori concessi.

Lione – Montpellier 0-0

La partita non era delle più semplici ma se si vuole compiere una rimonta bisogna passare sopra pure sulle difficoltà. La zona Champions si allontana ma dobbiamo anche pensare che la squadra di Garde giovedì era impegnata in casa contro il Charnomorets in una partita che si è dimostrata difficilissima e decisa solo dalla rete di Lacazette. Il pari non è proprio da buttare.

COPY CODE SNIPPET
About Nicola Chessa 433 Articoli
Nato a Siniscola, in provincia di Nuoro, in una notte d'ottobre del 1993, sin da quando è un bambino si appassiona al calcio. Raggiunta la maturità in terra sarda, decide di spostarsi a Milano per star vicino al suo grande amore, l'Inter.
Contact: Twitter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.