Ligue 1 – Saint-Etienne terzo almeno per una notte, torna a sorridere il Bordeaux

LIGUE 1 VENTISEIESIMA GIORNATA – L’O.M. chiama, il Saint-Etienne risponde. E’ durato poche ore il sorpasso del Marsiglia che, grazie al successo colto nel primo pomeriggio contro il Lorient, era riuscito a issarsi al quarto posto in classifica ai danni del Saint-Etienne. I verdi, infatti, sono riusciti nella non semplice impresa d’espugnare l’Amand Cesarì, terreno spesso indigesto anche alle grandi del calcio transalpino. Il Bastia, però, non ha offerto certamente la miglior prova stagionale. Decidono le reti di Brandao (33°) e un calcio di rigore messo a segno da Harek allo scadere.

Torna a sorridere il Bordeaux, che ospitava un Evian reduce da due sconfitte consecutive. I Girondini la sbloccano al cinquantaduesimo con Faubert, che insacca al termine di un furioso “batti e ribatti” . L’Evian, però, non si dà per vinto e, al settantatreesimo, giunge al pareggio con Berigaud, che – complice una difesa locale tutt’altro che attenta – insacca su invito di Benezet. La voglia di vincere degli uomini di mister Gillot (autore di una settimana abbastanza “frizzante”, con dichiarazioni a mezzo stampa piuttosto forti nei confronti dei propri calciatori) è tanta, e viene premiata a otto minuti dal triplice fischio: calcio d’angolo dalla destra di Sertic, Saviet stacca di testa e batte l’incolpevole Hansen.

Negli altri incontri, da sottolineare il prezioso successo del Montpellier, che supera l’Ajaccio e si tira fuori definitivamente dalla lotta per non retrocedere. Torna a sorridere anche il Guingamp, capace di battere fra le mura amiche il Nizza. Finisce con un rocambolesco 2-2, invece, lo spareggio salvezza fra Valenciennes e Sochaux, risultato che, a conti fatti, non fa felice nessuno: se il campionato finisse oggi, le due squadre abbandonerebbero la Ligue1.

RISULTATI

Bastia – Saint Etienne 0-2

Bordeaux – Evian 2-1

Guingamp-Nizza 1-0

Montpellier – Ajaccio 2-0

Valenciennes – Sochaux 2-2

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.