Bundesliga Preview: chi fermerà il Bayern Monaco?

In Bundesliga siamo giunti alla ventesima giornata. Il piatto forte verrà gia servito con l’anticipo del venerdì tra Borussia Mönchengladbach e il Bayer Leverkusen, secondo classificato. Per il resto sono interessanti le sfide tra Wolfsburg e Mainz, che lottano per un piazzamento europeo, e tra Werder Brema e Borussia Dortmund, un testacoda delicato per il momento negativo che stanno attraversando le due squadre. Il Norimberga, inoltre, proverà a stoppare la striscia vincente del Bayern nel derby della Baviera.


VENERDÌ:

Borussia Mönchengladbach-Bayer Leverkusen
I Fohlen in questo 2014 non hanno ancora assaporato il gusto della vittoria e per giunta hanno anche perso l’imbattibilità casalinga. Queste sono le motivazioni maggiori che spingeranno il M’Gladbach a scendere in campo per conquistare i tre punti contro un Leverkusen rinfrescato dal successo contro lo Stoccarda dopo una pessima striscia di tre sconfitte consecutive.

SABATO:

Eintracht Frankfurt-Eintracht Braunschweig
La sfida tra i due Eintracht della Bundes è sinonimo di scontro-salvezza. I padroni di casa sono reduci da un percorso stile montagne russe e dovranno fronteggiare un Braunschweig a caccia di un segnale che risvegli le speranze.

Werder Brema-Borussia Dortmund
Il Brema è oramai entrato stabilmente in una crisi – sembra perenne – di gioco e risultati. Una vittoria nelle ultime cinque partite non ha risollevato l’animo della società che comunque troverà di fronte un Dortmund irriconoscibile, tornato alla vittoria settimana scorsa più per fortuna e demeriti altrui che grazie a una prestazione convincente. Per entrambe è l’occasione giusta per ripartire.

Nürnberg-Bayern Münich
Sia il Norimberga che la capolista Bayern si avvicinano a questo derby bavarese con l’entusiasmo alle stelle. Il Norimberga viene da cinque risultati utili consecutivi – di cui due vittorie nelle ultime due partite – e tenterà nell’impresa di contrastare la marcia apparentemente inarrestabile (45 risultati utili consecutivi di cui 12 vittorie) degli uomini di Pep Guardiola, che dovrà fare ancora una volta a meno di Ribéry, i cui tempi di recupero sono ancora sconosciuti dopo l’operazione urgente svolta nella giornata di ieri.

Freiburg-Hoffenheim
Il Friburgo aveva inaugurato ottimamente il nuovo anno battendo il Bayer Leverkusen per 3-2 ma già la settimana successiva è arrivato l’ennesimo stop, la sconfitta esterna contro il Mainz. I locali necessitano fortemente di punti salvezza così come l’Hoffenheim, la squadra più “allegra” del campionato, che, data la sua propensione per i match spettacolari, rende impronosticabile l’esito dell’incontro.

Wolfsburg-Mainz
Alla Volkswagen Arena andrà in scena una partita che vale, per ora, l’ultimo posto disponibile per accedere all’Europa. Entrambe le formazioni sono appaiate a quota 30 punti ma il Wolfsburg precede i rivali per la differenza reti. I padroni di casa – orfani dell’eterno incostante Diego ceduto all’Atlético Madrid – sono usciti sconfitti nelle ultime due sfide e proveranno a invertire la rotta contro un Mainz tornato la sorpresa del girone d’andata della stagione 2010/2011.

Hamburger-Hertha Berlin
Una nobile che sta inesorabilmente decadendo contro una nobile che sta provando a rialzarsi dopo gli anni bui della Zweite Bundesliga. Questo è in sintesi il riassunto di un match che per l’Amburgo significa vincere per rimanere nella massima serie mentre per l’Hertha rappresenta una chance per rituffarsi tra le pretendenti all’Europa.

DOMENICA:

Stüttgart-Augsburg
Lo Stoccarda, sfortunato nelle ultime sfide nelle quali ha visto trionfare gli avversari negli ultimi istanti di partita, affronta la rivelazione del torneo. Il VfB è alla ricerca di punti per evitare di essere risucchiato dal vortice della zona retrocessione mentre gli ospiti, che non hanno assolutamente nulla da perdere, proveranno a continuare a stupire.

Schalke 04-Hannover 96
Lo Schalke vince, convince e ha ritrovato nel suo arsenal un’arma che può rivelarsi vincente: il cacciatore Klaas-Jan Huntelaar. Gli ultimi risultati positivi hanno proiettato i Knappen fino al quarto posto, a soli due punti dagli arcirivali del Dortmund, e la volontà è quella di non fermarsi sul più bello. A Genselkirchen giungerà l’Hannover, che cercherà di rovinare la festa per guadagnare punti fondamentali in chiave salvezza.

 

PROGRAMMA DELLE PARTITE

Venerdì
20.30 – Borussia Mönchengladbach-Bayer Leverkusen

Sabato
15.30 – Eintracht Frankfurt-Eintracht Braunschweig
15.30 – Werder Brema-Borussia Dortmund
15.30 – Nürnberg-Bayern Münich
15.30 – Freiburg-Hoffenheim
15.30 – Wolfsburg-Mainz
18.30 – Hamburger-Hertha Berlin

Domenica
15.30 – Stüttgart-Augsburg
17.30 – Schalke 04-Hannover 96

COPY CODE SNIPPET
About Alex Alija Cizmic 234 Articoli
21enne perennemente indeciso sulla strada da seguire. Marchigiano di origini bosniache e innamorato del Sudamerica, amo definirmi cittadino del mondo. Da poco ho conosciuto la passione per il giornalismo calcistico che mi ha folgorato... Sudamerica es mi pasión, Argentina es mi nación!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.