Manchester United, parte la caccia al sostituto di Ferdinand

MANCHESTER UNITED FERDINAND – Rio Ferdinand è sempre più attratto dalle sirene dell’MLS, si parla per lui di un interesse dei Los Angeles Galaxy, tuttavia non sembra proibitiva l’ipotesi di un’esperienza su qualche panchina di Premier o Championship.

Le franchigie d’oltreoceano sono alla continua ricerca di nomi altisonanti per alzare il livello della competizione e la possibilità di intraprendere le orme di Ryan Nelsen, ex difensore di Blackburn e QPR, potrebbe attrarre Ferdinand a tentare l’avventura negli States. Il 35enne sembra ormai in procinto di lasciare lo United a fine stagione, anche a causa dei continui problemi al ginocchio che lo tormentano da ormai 3 anni, e Moyes sta già pensando ai possibili sostituti.

Tanti i nomi sui taccuini degli scout dei Red Devils: si parla del difensore del Porto Eliaquim Mangala, tuttavia ci sono dubbi sul reale valore del giocatore, ritenuto inferiore alle esigenze del club. Dante, 30enne difensore del Bayern Monaco sembra l’ipotesi meno probabile: Guardiola lo considera l’anello debole della difesa bavarese, inoltre non rietra nella fascia di età sulla quale Moyes intende fondare il nuovo corso. Forte invece l’ interesse per Zouma del Saint-Etienne, prospetto francese classe ’94 sul quale sembra però in vantaggio il Chelsea che portebbe concludere l’affare già questa settimana o in estate. I Blues sembrano in vantaggio anche per Luke Shaw, nei piani di Mourinho il perfetto erede di Ashley Cole. Il 18enne piace a tutte le grandi d’Inghilterra: valutato 20 milioni di sterline, ha egli stesso dichiarato di essere tifoso del Chelsea e ammirazione per Mourinho. Praticamente impossibile che lasci il Southampton a gennaio, più probabile a giugno.

 

 

 

COPY CODE SNIPPET
About Andrea Gatti 567 Articoli
24 anni, appassionato di sport a tutto tondo (football americano, basket, golf e ovviamente calcio), letteratura, film e auto. Dopo aver conseguito la maturità linguistica, lavoro attualmente per una multinazionale metalmeccanica, mi occupo di calcio estero per passione ed amore per il rettangolo verde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.