Tremoulinas in rotta con la Dinamo Kiev, Bordeaux alla finestra

Approdato lo scorso anno alla Dinamo Kiev in pompa magna per una cifra vicina ai 6,5 milioni di euro, Benoît Trémoulinas non si è mai riuscito ad ambientare compiutamente in una squadra che si è trasformata negli ultimi tempi in un vero e proprio cantiere, non riuscendo a confermare sul campo una superiorità tecnica evidente soltanto sulla carta. Trémoulinas nella fredda capitale ucraina si è intristito e il suo rendimento è calato vertiginosamente, complice anche una concorrenza mai digerita col ventiduenne Evgen Makarenko.

Il terzino sinistro sembra aver manifestato al proprio agente la volontà di tornare in Francia. Il Bordeaux, squadra in cui Trémoulinas aveva fatto bella mostra delle sue qualità tecniche e di corsa anche in Champions League, non ha la capacità economica per soddisfare le pretese della Dinamo Kiev, che chiaramente non vuole disperdere l’ingente investimento fatto appena un anno or sono ma intende anche continuare a valorizzare Makarenko. La soluzione che accontenterebbe tutte le parti in causa, compreso il giocatore almeno per il momento, appare quella del prestito. I primi contatti sono già stati avviati, la trattativa potrebbe chiudersi a stretto giro di posta.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.