Sheffield United-Fulham 1-1: Blades indomiti, Cottagers spuntati

FA CUP SHEFFIELD UNITED FULHAM – Una squadra di Premier League contro una di League One, in un’altra situazione non ci sarebbe storia ma la FA Cup ci ha abituato a risultati sorprendenti e pure oggi questo trend si è confermato. Alla fine a poco serve il possesso palla tutto ad appannaggio del Fulham, c’è pure l’occasione per portarsi avanti ma la palla rimane impantanata nel fango. Lo Sheffield United punisce alla mezz’ora quando Porter batte Stockdale. Maguire si inserisce bene e crocifigge la difesa dei Cottagers prima di servire il compagno, Blades in vantaggio e boato dello stadio. Il Fulham chiede il penalty ma il contatto tra Rodallega e il portiere avversario secondo Marriner non è da sansionare.

Secondo tempo con i bianconeri che le provano tutte, Long è chiamato al grande intervento dalla conclusione di Kasami. Capitan Doyle mette nei guai i suoi al 53′, rosso diretto per fallo su Chris David. Pur inferiorità numerica, lo United continua a far buon gioco, pericoli per la porta di Stockdale e altre proteste per un presunto rigore, Flynn va giù in area ma niente anche stavolta. Il pareggio arriva a un quarto d’ora dalla fine, cade il muro biancorosso, Rodallega conclude al meglio una manovra ragionata, il suo destro rimette le cose a posto.

Nel finale ci sarebbe pure l’occasione per il sorpasso, Senderos però trova la traversa e sulla respinta non riesce a fare male. Un gol se lo mangia pure Bent, la mira fa difetto pure in questo caso. Finisce in parità, il Fulham ha mantenuto il pallino del gioco per quasi tutto l’incontro ma è mancata la concretezza, troppi errori. Lo Sheffield, in dieci per buona parte del secondo tempo, ha fatto tutto il possibile, adesso appuntamento a Craven Cottage.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.