Premier League: Ustari al Sunderland, Ince esonerato dal Blackpool

PREMIER LEAGUE – Rispetto ai giorni precedenti sono poche le trattative odierne, l’unico acquisto della giornata lo completa il Sunderland, che ha ufficializzato l’ingaggio del portiere Oscar Ustari a parametro zero dopo che l’ex Independiente si è svincolato dall’Almerìa.

Il Newcastle è vicino a Rémy Cabella del Montpellier, che si aggiungerebbe alla già folta colonia di francesi a St. James’s Park: l’accordo è vicino, il giocatore potrebbe arrivare già a gennaio. In casa Liverpool Coates, fermo per un infortunio al crociato, vole tornare al Nacional, in Uruguay, per recuperare completamente dall’infortunio.

Mentre il Manchester City manda in prestito per un mese al Birmingham il 19enne slovacco Rusnak, i cugini dello United stanno cercando disperatamente pedine importanti per rinforzare la squadra: dopo la visita di Moyes a Cagliari per visionare Vidal, Marchisio e Pogba, oltre al cagliaritano Astori, l’ex tecnico dell’Everton punta gli occhi sulla Bundesliga: oltre a Gundogan, piacciono Herrmann e Max Kruse del Borussia Moenchengladbach, sondaggi anche per il difensore Dante del Bayern Monaco. Non nascosto l’interesse anche per Mata, in uscita dal Chelsea, tuttavia per il cartellino dello spagnolo Mourinho ha fissato il proibitivo prezzo di 42 milioni di sterline.

Concludiamo la rassegna giornaliera parlando di Championship: è di oggi la notizia dell’esonero di Paul Ince da parte della dirigenza del Blackpool, in seguito al solo punto conquistato in 9 partite, che ha portato i Seasiders dalla zona playoff al 14esimo posto in graduatoria. Con l’allontanamento dell’ex giocatore di Inter e Manchester United è sempre più vicino l’addio anche del figlio Tom: difficile che approdi in un club di Premier, più probabile che sbarchi in Costa Azzurra, destinazione Monaco.

COPY CODE SNIPPET
About Andrea Gatti 567 Articoli
24 anni, appassionato di sport a tutto tondo (football americano, basket, golf e ovviamente calcio), letteratura, film e auto. Dopo aver conseguito la maturità linguistica, lavoro attualmente per una multinazionale metalmeccanica, mi occupo di calcio estero per passione ed amore per il rettangolo verde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.