Villarreal-Real Sociedad 5-1, spettacolo e doppiette al Madrigal

Giovani dos Santos Villarreal

VILLARREAL REAL SOCIEDAD. Era dallo scorso ottobre che il Villarreal non conquistava la vittoria al Madrigal, tra le mura amiche. Il digiuno è stato rotto stasera, grazie a una partita senza storia, dominata in lungo e in largo dagli uomini di Marcelino che hanno a tratti ridicolizzato gli avversari. Per una serata l’assenza di Cani non si è fatta sentire. Male, malissimo la Real Sociedad che torna a guardare da lontano la zona Champions: -4 dall’Athletic Bilbao quarto, -2 dal Villarreal quinto.

Partita chiusa dopo il primo tempo; bellissimi i tre gol del Villarreal, tutti frutto di manovre offensive con tempi e giocate precisi come un orologio svizzero. E, in effetti, la doppietta del ritrovato Giovani dos Santos (senza il suo infortunio probabilmente il “sottomarino giallo” avrebbe conservato il quarto posto) è il risultato di un’azione identica: apertura di Aquino (che partita del 23enne messicano), cross arretrato di Mario – scatenato – e conclusioni vincenti dell’ex Barcellona. In mezzo il gol del raddoppio di Uche, dopo un’altra azione ben costruita sulla sinistra. Bruno Soriano giganteggia a centrocampo, Griezmann (non al top) e Xabi Prieto vengono sopraffatti dall’agonismo dei centrocampisti del Villarreal.

Alla rimonta, dopo l’intervallo, nessuno crede: né Arrasate che toglie Griezmann e prova, con pessimi risultati, un’inedita difesa a tre, né Marcelino che allenta la presa e trova il tempo anche di far debuttare un 17enne, Nahuel. In ogni modo, la festa del gol prosegue: Uche firma la sua personale doppietta (il nigeriano sale a quota dieci in campionato), Moi Gomez sigla la rete del 5-0. La zampata di Agirretxe salva l’onore dei baschi che, comunque, potranno prendersi subito la rivincita in Coppa del Re, giovedì sera all’Anoeta.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1744 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.