Arsenal-Tottenham 2-0: il Derby va ai Gunners, Walcott esce in barella… e sfotte!

FA CUP ARSENAL TOTTENHAM – Londra di squadre ne ha tantissime, non mancano i derby, ma quando in campo ci sono Arsenal e Tottenham si respira un’atmosfera unica. Rivalità storica, l’FA Cup è un palcoscenico ricco di fascino e il terzo turno pone di fronte le due grandi nemiche del North London Derby. Eriksen, Gnabry e Walcott provano a indirizzare la gara. Poi Godono i Gunners. Vantaggio al minuto 32 quando Gnabry, dopo un bel contropiede, serve alla grande Santi Cazorla, palla sul palo lontano e Lloris battuto. Gli Spurs dopo il ceffone si buttano in attacco per pareggiare, disastroso però Rose al 62esimo, da un suo passaggio sbagliato la palla arriva a Rosicky che può mettere in rete con una conclusione morbida.

Serata di festa per l’Arsenal parzialmente rovinata dall’infortunio di Walcott. Theo si fa male al ginocchio, ancora non si conosce l’entita del problema, mentre esce in barella mima il risultato. I tifosi avversari non l’hanno presa sicuramente bene, un sacco di monetine sono piovute verso di lui ma  comunque sono gli Spurs a pagare il conto. Non certo un gran periodo per il Tottenham, che sta vivendo una stagione ricca di difficoltà dopo un mercato ambizioso, poi la cacciata di Villas-Boas e la panchina ad interim a Sherwood, difficile fare risultati senza serenità. L’Arsenal invece è sempre più sicuro dei propri mezzi e fa vedere in coppa la forza messa in mostra in campionato. Si fermerà mai la corsa biancorossa?

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.