Manchester City-Crystal Palace 1-0: gli Sky Blues vincono ma non convincono

PREMIER LEAGUE MANCHESTER CITY CRYSTAL PALACE – Il City vuole terminare in bellezza il 2013 ospitando il Crystal Palace quartultimo. Pellegrini presenta una formazione rivoluzionata rispetto alla sfida col Liverpool: sono 6 infatti i cambi, mentre Pulis si presenta con un 4-5-1 con Jerome unica punta. La falsariga della partita è questa: i Blues attaccano, mentre il Palace piazza dieci giocatori dentro la linea della palla e chiude ogni spazio. Dzeko va subito vicino al gol un diagonale largo,anche SIlva sfiora il gol per pochi centrimetri.

Col passare dei minuti però le Eagles prendono coraggio e si affacciano nella metà campo del City. Uno scontro violento tra Jerome e Hart costa un infortunio al ginocchio per l’ex-Stoke e un taglio all’occhio per il portiere della nazionale inglese. Nel finale è Fernandinho-show: prima un suo tiro sorvola di poco la traversa, poi è solo un miracoloso intervento di Speroni a dire di no al suo colpo di testa. All’intervallo è ancora 0-0

Nel secondo tempo il City preme, ma è il Palace ad avere due grandissime occasioni: prima Puncheon salta Javi Garcia e scarica un bolide su cui Hart si fa trovare pronto, poi un altro suo tiro sfila di poco a lato. I Citizens si scuotono, Pellegrini inserisce Negredo e Nasri e trova il vantaggio: Dzeko è al posto giusto e insacca un cross basso di Jesus Navas.

Le Eagles però non si arrendono, e c’è bisogno di un altro grandissimo intervento di Hart sulla botta dalla distanza di Ward. Sul successivo angolo è sempre Ward che non colpisce bene di testa. Col passare dei minuti il City prende campo e gestisce il risultato fino al fischio finale. Il City ottiene i tre punti e continua la marcia trionfale in casa, ma quanta fatica per segnare ad un Palace ben coperto e compatto.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.