Manchester City-Liverpool 2-1: Negredo stende un bel Liverpool

PREMIER LEAGUE MANCHESTER CITY LIVERPOOL – E’ il giorno del Boxing Day: City contro Liverpool per una sfida ad alta quota. Pellegrini deve rinunciare a Demichelis sostituendolo con Lescott, con Negredo unica punta, mentre Rodgers conferma davanti Suarez, Sterling e Coutinho. I ritmi sono alti fin da subito, la partita è sempre viva con occasioni da entrambe le parti. City che dopo 4 minuti centra il palo con Jesus Navas, ma il Liverpool non molla. Sterling viene fermato in campo aperto per fuorigioco ma le immagini mostrano la posizione assolutamente regolare. reds che passano al 24′: Suarez imbecca Sterling che scarta Hart e lascia il pallone a Coutinho che insacca a porta vuota. I Citizens reagiscono con forza e al 30′ raggiungono il pari con un colpo di testa di Kompany. Il Liverpool non cede un millimetro e dopo una bellissima azione è solo la grande parata di Hart a negare il 2-1 a Coutinho. Gol sbagliato, gol subito: in contropiede Navas lancia Negredo che con un colpo d’esterno piega le mani a Mignolet (intervento imperfetto quello del portiere belga). 2-1 all’intervallo.

Secondo tempo che riparte col Liverpool vicinissimo al pari con un colpo di tacco di Henderson che impegna Hart. Il City inizia a prendere campo, il solito Negredo ci riprova con un pallonetto ma stavolta Mignolet è attento. I reds hanno un’occasionissima quando Sterling spara alle stelle a porta quasi vuota. Col passare del tempo le squadre accusano la stanchezza. Il City comincia a gestire il risultato e nonstante la voglia e l’orgoglio del Liverpool, il risultato non cambia: 2-1. In casa il City si conferma imbattibile, ma il Liverpool è stata certamente la miglior squadra vista fin qui ad Eastlands; gli uomini di Pellegrini salgono al secondo posto a -1 dall’Arsenal.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.