Coppa di Lega: Cavani all’ultimo respiro porta il PSG ai quarti

COPPA DI LEGA . E’ stato un turno all’insegna del “fattore-campo” quello appena disputato nella Coppa di Lega francese. Delle otto gare in programma, ben sette hanno visto il successo della squadre impegnate in casa che hanno così conquistato la qualificazione ai quarti di finale, in programma a metà gennaio.

 

Andiamo con ordine e partiamo dall’anticipo giocato martedì sera, in cui il Nantes ha superato per 1-0 un ostico Auxerre, piegato solamente da una rete di Aristeguieta che ha sfruttato un errato disimepegno di un difensore avversario. Gli ottavi di finale sono poi proseguiti mercoledì pomeriggio con il successo del Lione sul Reims (3-2) in una sfida ricca di goal. Gomis, Lacazette e Gourcuff hanno firmato il successo della squadra di Garde che rimane così in lizza in ben quattro competizioni. Molto più facile il successo del Nizza sul malcapitato Sochaux che perde per la seconda volta in cinque giorni sul terreno dell’Allianz Riviera. Partita già chiusa nel primo tempo con i goal dei difensori Pejcinovic e Genevois e del trequartista Pied.

 

In serata, l’atteso big-match tra il PSG, capolista della Ligue 1, ed il Saint-Etienne, detentore del trofeo, ha visto il successo dei parigini, grazie ad una doppietta di Cavani. Il goal dell’ex attaccante del Napoli al 25′ sembrava rendere tutto facile per i padroni di casa, tuttavia a dodici minuti dal termine, l’ex Erding costringeva la squadra di Blanc ai supplementari. Quando i rigori erano ormai alle porte, ancora l’uruguaiano, servito da Menez, siglava la rete che permetteva al PSG di sfatare il tabù Saint-Etienne, mai sconfitto dal club del presidente Al-Khelaifi negli ultimi 18 mesi.

 

L’unico successo esterno è stato quello del Bordeaux che ha confermato il buon momento di forma espugnando il terreno del Rennes (1-2) grazie ad un rigore trasformato da Jussié in pieno recupero. Passa anche il Marsiglia, al primo successo nella gestione-Anigo. Mendy e Gignac vanno a segno nella prima mezz’ora e al Toulouse non basta la rete di Spajjc sul finire del primo tempo. In rimonta, conquista la qualificazione anche l’Evian, ai danni del Bastia (2-1) : decisiva la doppietta di Wass a metà del secondo tempo. Infine, rocambolesco succeso del Troyes sul Tours nella sfida tra compagini di Ligue 2: 2-2- alla fine del primo tempo e goal decisivo per i padroni di casa, che restano l’unico club di seconda divisione in lizza in questa Coppa di Lega,  siglato dall’esperto Nivet al 91′.

 

I risultati degli ottavi di finale di Coppa di Lega:

 

Nantes-Auxerre 1-0 (74′ Aristeguieta)

Lione-Reims 3-2 (58′ Gomis, 61′ Lacazette, 65′ Oniangue, 82′ Gourcuff, 87′ rig. Ayité)

Nizza-Sochaux 3-0 (14′ Pejcinovic, 31′ Genevois, 34′ Pied)

PSG-Saint-Etienne 2-1 d.t.s. (25′ e 119′ Cavani, 78, Erding)

Rennes-Bordeaux 1-2 (50′ Henrique, 52′ Doucouré, 91′ rig. Jussié)

Marsiglia-Toulouse 2-1 (13′ Mendy, 29′ rig. Gignac, 42′ Spajic)

Evian-Bastia 2-1 (32′ Ilan, 62′ e 67′ Wass)

Troyes-Tours 3-2 (5′ Bergougnoux, 6′ e 23′ Court, 44′ Adnane, 91′ Nivet)

COPY CODE SNIPPET
About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.