Europa League, Garde cauto: «Prevedo una doppia sfida molto combattuta tra Lione e Chernomorets Odessa»

EUROPA LEAGUE . Non si è scoperto molto Remi Garde nell’intervista che ha fatto seguito al sorteggio dei sedicesimi di finale di Europa League che vedranno impegnato il suo Lione contro il Chernomorets Odessa. Il tecnico francese ha ammesso di non conoscere molto i futuri avversari, ma non sottovaluta certo una squadra che ha eliminato una compagine di tutto rispetto come il PSV. Ecco le sue dichiarazioni:

«Il Chernomorets Odessa è una squadra tutta da scoprire, non la conosco molto. So che subiscono poche reti e sono la miglior difesa di un campionato sempre più complicato come quello ucraino. Non esistono comunque partite facili e bisogna rispettare tutti. Questa squadra ha eliminato il PSV e credo che saremo attesi da due partite molto combattute. Sarà una trasferta lunga, li affronteremo durante la loro pausa invernale visto che riprenderanno il campionato il 1 marzo e dunque seguiremo l’evolversi della loro preparazione per organizzarci al meglio»

COPY CODE SNIPPET
About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.