Evian-PSG 2-0: Nsikulu e Sougou gelano la capolista nel freddo di Annecy. Tre squadre in due punti sul podio della Ligue 1

evian

EVIAN PSG  . La serie positiva del PSG si ferma a 36 partite e si ferma contro una squadrA che sta diventando la bestia nera dei parigini, quell’Evian che già lo scorso anno aveva dato un dispiacere in Coppa di Francia a Ibrahimovic e compagni. La capolista, che ora conta solamente un punto di vantaggio sul Lille (scontro diretto tra tre giornate) e due sul Monaco, non ha giocato ai livelli che le competono, ma non ha neppure demeritato, sprecando diverse occasioni da rete in particolare nel finale dei due tempi

 

Partita vivace fin dei primi minuti: l’Evian sciupava un favorevole contropiede, mentre dall’altra parte Digne calciava di poco a lato. Il PSG prendeva il sopravvento negli ultimi dieci minuti della frazione ma Menez era troppo impreciso e non inquadrava mai lo specchio della porta. L’intervallo portava più benefici ai padroni di casa che agli ospiti, preoccupati da un risultato che continuava ad essere fermo sullo 0-0. La ripresa trascorrreva sulla falsariga del primo tempo, con l’Evian chiuso in difesa e pronto a ripartire, così Blanc gettava nella mischia Pastore e Lucas. L’ex rosanero, tuttavia, non entrava mai in partita e dava il via al contropiede che portava al goal dell’Evian, siglato dal neo entrato Nsikulu.

 

Il goal era una doccia fredda per il PSG che spingeva invano alla ricerca del pareggio. L’1-1 sembrava cosa fatta all’85’ quando ancora Pastore, di testa, spediva incredibilmente tra le braccia del portiere. L’Evian ripartiva velocemente ed uno scatenato Sougou si incuneva in area per trafiggere l’incolpevole Sirigu. La rete del 2-0 spegneva le residue speranze parigine e metteva fine ad una lunghissima striscia di imbattibilità, riportando sulla Terra la squadra di Blanc. L’undici di Dupraz sale dunque a quota 19, mentre la capolista si ritrova nuovamente con il fiato sul collo delle inseguitrici, sicuramente rinvigorite da questa sorprendente battuta d’arresto del PSG.

 

Evian – PSG 2 – 0 (75′ Nsikulu, 86′ Sougou)

COPY CODE SNIPPET
About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.