Ligue 1: Lille inossidabile, il Saint-Etienne cala il poker

LIGUE 1 – Vincono Marsiglia e Monaco, il Saint-Etienne le imita e lo fa in maniera perentoria facendo come di consueto pesare il fattore campo. I verdi fanno a fettine il Reims, poker impreziosito dalla rapida doppietta di Perrin. I quartieri alti della classifica sono lì, serve un passettino in più. Sankhare regala al Gungamp la vittoria di misutra col Nantes, che dopo la sconfitta con il Monaco cade ancora. Brutta botta per i gialloverdi, bisogna invertire la rotta. Il Lorient ne fa tre al Nizza, in caduta libera. Le cose si mettono subito male per gli ospiti, al quarto d’ora sotto per il gol di Monnet-Paquet. Il Lorient con questa vittoria agguanta il Nizza in classifica. Il Lille vince in trasferta ed è un successo che merita di essere analizzato per il modo in cui è arrivato. In dieci contro il Valenciennes per l’espulsione di Beria, gli uomini di Girard grazie alla rete di Rodelin a inizio ripreso riescono a conquistare la vittoria. La difesa continua a convincere, respinti tutti gli attacchi del Valenciennes, il Psg ora è auna sola lunghezza di distanza ma domani giocherà con il Lione. Tolosa senza problemi con il Sochaux fanalino di coda.

Marsiglia-Montpellier 2-0
Saint-Etienne-Reims 4-0
Monaco-Rennes 2-0
Guingamp-Nantes 1-0
Lorient-Nizza 3-0
Valenciennes-Lille 0-1
Tolosa-Sochaux 5-1

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.