Tifosi del Cska ubriachi su aereo per Manchester, stop al volo e sette arresti

CHAMPIONS LEAGUE MANCHESTER CITY CSKA MOSCA – Dopo i fattacci della gara di andata, macchiata dagli insulti razzisti a Yaya Touré (clicca qui per saperne di più), i tifosi del Cska Mosca tornano a far parlare di sé. Ancora una volta in negativo. Non soddisfatti per la punizione comminata dalla Uefa, che ha predisposto la chiusura dell’Arena Khimski in occasione del match contro il Bayern, gli ultras del club moscovita hanno bloccato un volo diretto a Manchester per la gara di stasera con il City. Alto tasso alcolico tra i supporter russi, uno di loro ha destato particolari preoccupazioni brandendo una bottiglia, il volo è stato obbligato a fare scalo a Copenaghen. Sette le persone fermate dalla polizia danese, l’aereo ha ripreso il viaggio due ore dopo.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.