Bundesliga: Bayern in testa, il Leverkusen vince a fatica e il Wolfsburg liquida il Werder

Bayern Monaco-Hertha Berlino

A sorpresa il Bayern soffre più del previsto e va subito sotto per il goal di Ramos, i Bavaresi non ci stanno a perdere e con una doppietta di Mandzukic e la rete di Mario Gotze si portano sul 3-1. Gli ospiti però non si arrendono e accorciano con Ben Hatira su assist di Ramos ma non c’è più tempo e il match si conclude sul risultato di 3-2, gli uomini di Guardiola comandano sempre la Bundesliga con una lunghezza di vantaggio sul duo BVB-Bayer Leverkusen.

Hannover 96-Hoffenheim

L’Hannover ancora imbattuto in casa incappa in una giornata no e perde l’imbattibilità contro uno spumeggiante Hoffenheim, le cose si mettono subito male per i padroni di casa con il rigore siglato da Salihovic al 10′,l’espulsione di Diouf al 12′ e il raddoppio di Herdling al 18′. A inizio ripresa l’Hannover prova a riaprirla con Sane ma un devastante uno-due di Firmino chiude definitivamente il match complice anche l’espulsione di Marcelo.

Bayer Leverkusen-Augsburg

Le Aspirine faticano più del previsto contro l’Ausgburg, gli uomini di Weinzierl vanno in vantaggio con Hahn ma Rolfes riporta subito i suoi in parità al minuto 36. I padroni di casa creano tanto ma trovano i tre punti solo all’83’ con la rete del giovane Emre Can. Bayer sempre appaiato al Borussia Dortmund in seconda posizione.

Mainz-Eintracht Braunschweig

I Karnevalsverein vincono contro l’ultima della classe con un secco 2-0, doppietta di Okazaki che mette a segno una rete per tempo e Mainz che si piazza così in decima posizione mentre il Braunschweig rimane ultimo a quattro punti.

Schalke 04-Borussia Dortmund

La banda dell’oro si aggiudica il derby della Ruhr dominando il match dall’inizio alla fine; apre le danze Aubameyang dopo un’azione corale di squadra, Weidenfeller para un rigore a Boateng e il BVB raddoppia con Nuri Sahin. Il neo entrato Meyer prova a riaprire il match ma Blaszczykowski spegne le residue speranze di rimonta dopo un’azione magistrale di Mkhitaryan. GialloNeri sempre a meno uno dai Bavaresi.

Wolfsburg-Werder Brema

I Lupi vogliono rimanere in zona Champions e vanno subito avanti con la rete di Arnold al 7′ su assist di Olic; gli ospiti non riescono a trovare il pari e Olic e Perisic chiudono il match sul 3-0. Il Wolfsburg scala la classifica fino al quinto posto in coabitazione con l’Hertha Berlino.

 

Bayern Monaco – Hertha Berlino 3-2
Hannover 96-Hoffenheim 1-4
Bayer Leverkusen-Augsburg 2-1
Mainz-Braunschweig 2-0
Schalke 04-Borussia Dortmund 1-3
Wolfsburg-Werder Brema 3-0

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.