Europa League, Gruppo E: La Fiorentina vola grazie a un super Joaquin. Vittoria importante del Dnipro in Portogallo.

Grande prestazione della Fiorentina di Vincenzo Montella che continua nel suo momento magico, dopo la vittoria di domenica contro la Juventus, battendo per tre reti a zero i romeni del Pandurii.  Un merito quest’oggi va anche a Joaquin Sanchez, arrivato quest’estate dal Malaga e che sino a poco tempo fa aveva avuto un po’ di problemi ad entrare nei meccanismi di gioco della squadra dell’aeroplanino. Gli ospiti partono fortissimi e al 3′ rischiano subito di ritrovarsi in vantaggio con Eric che centra in pieno la traversa. L’atteggiamento ultra offensivo dei romeni impaurisce non solo il pubblico del Franchi ma anche i giocatori in campo che si dimostrano troppo molli quando al 7′ Ungurusan riesce a sfondare in mezzo alla difesa viola, costringendo Neto al miracolo. La Fiorentina però pian piano prende le misure agli avversari e comincia a porre una diga a centrocampo formata da Bakic e Valero in primis e con Matias Fernandez che prende per la mano la sua squadra nelle azioni d’attacco. Ma alla distanza comincia a notarsi sempre più la qualità di Joaquin che al 23′ cerca il gol con una conclusione da fuori. Al 26′ il giocatore spagnolo compie una vera e propria prodezza saltando due avversari, scavalcando il portiere con una finta e infine depositando in rete il gol del vantaggio. Poco più tardi arriva il gol del raddoppio grazie al baby Matos, classe 93′ che in questo periodo a sostituito Mario Gomez al meglio. L’attaccante brasiliano è bravissimo a sradicare il pallone a un difensore avversario e ad involarsi verso la porta difesa da Stanca, con quest’ultimo che inizialmente blocca il tentativo di dribbling del giocatore viola ma poi deve arrendersi al suo colpo d’esterno che s’infila in rete. Nella ripresa Montella da spazio anche a Cuadrado e lo show continua, con il colombiano che prima realizza il gol del 3a0 e poi sul finale, servito pregevolmente da Joaquin, centra l’incrocio con un pallonetto delizioso. I viola volano a punteggio pieno nel girone, sotto lo sguardo felice e attento di Mr. Della Valle.

Vittoria importantissima del Dnipro che vince negli ultimo 10′ di gara in Portogallo, contro un Pacos Ferreira sempre più in crisi, grazie alle reti di Rotan e Konoplijanka che mandano gli ucraini al secondo posto e, assieme alla Fiorentina, si avvicinano sempre più alla qualificazione.

Fiorentina – Pandurii 3-0 (Joaquin 26′, Matos 34′, Cuadrado 69′)
Pacos Ferreira – Dnipro 0-2 (Rotan 83′, Konoplijanka 86′)

Classifiche: Fiorentina 9, Dnipro 6, Pandurii 1, Pacos Ferreira 1

COPY CODE SNIPPET
About Nicola Chessa 433 Articoli
Nato a Siniscola, in provincia di Nuoro, in una notte d'ottobre del 1993, sin da quando è un bambino si appassiona al calcio. Raggiunta la maturità in terra sarda, decide di spostarsi a Milano per star vicino al suo grande amore, l'Inter.
Contact: Twitter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.