Qual. Mondiali, le europee già qualificate e quelle agli spareggi

QUALIFICAZIONI MONDIALI UEFA – Ieri sera si è chiuso il primo atto per quanto riguarda le qualificazioni ai prossimo Mondiali. Già tanti responsi emessi, alcuni sorprendenti, altri usciranno dagli spareggi. Storica qualificazione per la Bosnia, che per la prima volta prenderà parte alla maggiore competizione. In Brasile vanno anche le altre vincitrici dei gironi, ciòè, Italia, Olanda, Belgio, Svizzera, Germania, Inghilterra e Spagna.

Ma la corsa non è finita qui, altre otto squadre si contenderanno quattro posti negli spareggi. Non è bastata all’Ucraina la goleada contro San Marino, ora si ritrova testa di serie nei play-off insieme a Grecia e Croazia. C’è anche il Portogallo ed è sicuramente un dato che pochi si sarebbero immaginati, nonostante il pareggio dei russi nell’ultima gara ai lusitani toccherà superare questo esame per prendere parte ai mondiali.

Soprese, ancora più grandi se possibile, in seconda fascia, dove ritroviamo l’Islanda. “Ovviamente non immaginavo questo quando ho iniziato a allenare la squadra, ma abbiamo parlato con i giocatori a gennaio – ha detto il ct Lagerback – avevamo delle possibilità di finire tra le prime due e nel calcio non si sa mai, poi le cose sono andate sempre meglio”. Gli islandesi sono protagonisti inattesi, nemmeno la Francia credeva di doversi ancora giocare la qualificazione. Ma l’umore chiaramente non è lo stesso. Certamente non un girone da sogno per i Galletti, che se la sono vista brutta nel raggruppamento vinto dalla Spagna. Ai play-off anche la Svezia di Ibrahimovic e la Romania, seconda forza del gruppo D.

Ecco le squadre europee già ai mondiali e quelle che dovranno disputare gli spareggi.
Qualificate: Russia, Bosnia, Italia, Olanda, Belgio, Svizzera, Germania, Inghilterra, Spagna.
Spareggi

Teste di Serie: Grecia, Croazia, Portogallo, Ucraina
Seconda Fascia: Francia, Svezia, Islanda, Romania

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.