Borussia Dortmund, Klopp non presenta ricorso contro squalifica: “Mi assumo responsabilità”

CHAMPIONS LEAGUE BORUSSIA DORTMUND KLOPP – Jurgen Klopp non farà ricorso contro la squalifica di due turni che la Uefa gli ha comminato dopo la partita contro il Napoli (clicca qui per la cronaca). Il tecnico tedesco non vuole nascondere le proprie colpe per la scenata del San Paolo: “La ragione principale è che non voglio dare l’impressione di voler minimizzare il mio comportamento sbagliato. Mi assumo la responsabilità e accetto la decisione con il dolore nel cuore”. Un comportamento da sottolineare quello dell’ex mister del Mainz, su tutte le furie per il ritardo nel ritorno in campo di Subotic, la prima giornata di squalifica è stata scontata contro il Marsiglia (clicca qui per la cronaca) , anche con l’Arsenal in panchina ci sarà Zeliko Buvak.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.