Champions League: solo pari per lo United, vince il Cska. Anderlecht impallinato dall’Olimpiacos

CHAMPIONS LEAGUE – Il Cksa Mosca vince contro il Viktoria Plzen al termine di una gara ricca di gol, dopo ben quattro match senza reti. La partita di stasera nasce però sotto una cattiva stella per i moscoviti, svarione difensivo e Rajtoral realizza il vantaggio. Pareggio firmato Tosic al minuto 19, propiziato da una deviazione avversaria. Alla mezz’ora risultato ribaltato, ci pensa Keisuke Honda con un tocco delizioso con il destro. Il giapponese gioca benissimo, è proprio lui a salvare sulla conclusione di Kolar. Il Viktoria Plzen fa harakiri e confeziona il gol del 3-1, clamoroso liscio del portiere. Distanze accorciate da Bakos a gare praticamente conclusa, una vittoria che comunque non sembra cambiare gli equilibri del gruppo.

Cska Mosca-Viktoria Plzen 3-2
Brutto stop per il Manchester United in Ucraina, un pareggio con la Shakthar che rende ancora più impervio l’inizio di stagione per Moyes. Se in Premier non ci sono tati sorrisi, le cose non vanno meglio in Champions. Il primo tempo è tutto nel gol di Welbeck, imbeccato bene da Fellaini, ma Rakitskiy combina un bel pasticcio. Gli ucraini fanno paura con la propria classe brasiliana e i loro sforzi si concretizzano nella botta di Taison a un quarto d’ora dal termine. Ci sarebbe anche le possibilità del sorpasso ma De Gea alza la saracinesca. Per come è andata la gara, i Red Devils non hanno di che lamentarsi ma l’affare qualificazione non è affatto semplice.

Shakhtar Donetskk-Manchester United 1-1

L’Anderlecht viene steso a domicilio dal mitra Mitroglou, L’attaccante greco realizza una grande tripletta, nonostante un caldio di rigore parato. Un gol nel primo tempo e due nella ripresa, prima vittoria nel girone per l’Olympiacos e i belgi restano invece piantati a quota zero.

Anderlecht-Olympiacos 0-3

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.