Bordeaux-Psg 0-2: Matuidi e Lucas firmano il successo che vale la vetta della Ligue 1

Il PSG espugna Bordeaux e si porta momentaneamente in testa alla Ligue 1, in attesa delle partite di sabato e, in particolar modo, di domenica, con il Monaco impegnato in casa contro il Lorient, ad una settimana dal big-match del Parco dei Principi. Vittoria meritata quella della compagine di Blanc che, dopo un primo tempo discreto, ha legittimato il vantaggio nella ripresa, approfittando di un avversario che ha sfoderato un’opposizione troppo tenue per pensare di uscire dal campo con un risultato positivo.

Al via, Digne e Ongenda trovavano spazio tra i titolari, mentre Cavani si accomodava in panchina lasciando ad Ibrahimovic il peso dell’attacco rossoblù. Le emozioni non erano affatto numerose nel primo tempo con i padroni di casa che faticavano eccessivamente ad entrare nell’area di rigore avversaria, senza rendersi dunque mai pericolosi, se facciamo eccezione per un’incursione di Mariano che sprecava poi una buona occasione cincischiando al momento del tiro.

Dal canto suo, il PSG si limitava all’ordinaria amministrazione, cercando di approfittare delle crepe che talvolta si aprivano nella difesa avversaria. Proprio su un black-out della retroguardia girondina, i parigini trovavano il vantaggio con Matuidi nei panni dell’assoluto protagonista poiché prima recuperava palla dando il via all’azione del goal del vantaggio che lui stesso finalizzava (30′). Il goal spegneva il Bordeaux e permetteva all’undici di Blanc di giungere senza patemi all’intervallo.

La ripresa vedeva i padroni di casa partire alla ricerca del pareggio, tuttavia il Psg respingeva i primi assalti e sapeva anche pungere sulle ripartenze, impegnando Carrasso con Ibrahimovic al 60′. Passavano solo quattro minuti e Verratti serviva Lucas che entrava in area e, fintando il cross da posizione defilata, faceva sedere l’estremo difensore ospite, siglando il raddoppio a porta sguarnita.

Già in difficoltà sullo 0-1, il Bordeaux accusava ulteriormente il colpo e al 70′ rischiava di crollare su due conclusioni ravvicinate di Ibrahimovic e Digne, respinte in grande stile da Carrasso che, al 76′, si opponeva ancora alla punta svedese del PSG, deviando in angolo un tocco ravvicinato. L’ultimo quarto d’ora trascorreva senza particolari sussulti e gli ospiti conducevano in porto un’importante vittoria (clicca qui per gli highlights), in attesa di una settimana di fuoco che proporrà loro l’esordio in Champions League (contro l’Olympiakos) e la sfida al Monaco.

Bordeaux-PSG 0-2 (30′ Matuidi, 64′ Lucas)

COPY CODE SNIPPET
About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.