Liga, Klopp: “L’acquisto di Bale è una follia”

LIGA KLOPP BALE – Il trasferimento di Bale al Real Madrid continua a tenere banco, l’affare che ha portato nelle casse del Tottenham Hotspur circa 100 milioni di euro ha suscitato molte polemiche nel mondo del calcio e non solo. Il tecnico del Barcellona Martino aveva bollato come “immorale” la spesa fatta da Florentino Perez per acquistare il gallese. L’ultimo ad essere interpellato sulla questione BaleReal Madrid è stato la guida tecnica del Borussia Dortmund Jurgen Klopp. L’allenatore rivelazione degli ultimi due anni ha definito l’affare “folle” sottolineando il fatto che la questione non è tanto il costo del giocatore ma piuttosto la potenza economica che può avere un club. Klopp ha appunto dichiarato: “Non è importante quanto costa un giocatore. La domanda dovrebbe essere: Veramente lo vuoi? Veramente puoi pagare questa cirfa?”. L’ex allenatore del Mainz 05 ha poi parlato del mercato estivo appena conclusosi: “Le spese del mercato (compresa ovviamente quella fatta dalle Merengues per Bale) sono state folli però almeno sono soldi che sono rimasti nel circuito del mondo del calcio”. Jurgen Klopp ha definito eccessiva anche la spesa di 50 milioni di euro fatta dall’Arsenal per assicurarsi le prestazioni di Mesut Oezil. Il tecnico vice-campione d’Europa ha anche detto che anche il Borussia Dortmund in passato ha strapagato giocatori con spese “da manicomio”; ora lui però è il mentore di tutti i giocatori che sono esplosi nel corso di quest’ultimi anni nella squadra della Westfalia, giocatori che sono stati ‘allevati’ e poi fatti crescere ‘in casa’. Elementi come Lewandowski, Goetze, Hummels e Subotić sono figli della progettualità del club ‘prussiano’, la stessa politica che il calcio tedesco in generale sta sviluppando anche per la nazionale guidata da Loew.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.