Liga: Elche e Levante in zona Cesarini, primo gol per Boakye

LIGA – Partita da nervi saldi quella che stasera ha visto il Levante vincere a casa del Rayo Vallecano, un successo arrivato al minuto 93. Rossoblù avanti a metà del primo tempo con Ruben Garcia in un Estadio Teresa Rivero praticamente vuoto a causa della protesta della tifoseria per l’orario del calcio di inizio (ore 23.00, non ce la sentiamo di biasimare i sostenitori biancorossi), arriva il pubblico e se ne va Lass Bangoura. Rosso diretto per fallaccio su Juanfran. Siamo al 60esimo, si mette male per i padroni di casa che comunque riorganizzano le forze e pareggiano con l’ex Cagliari Larrivey che traduce in gol il traversone di Trashorras. Il Rayo spinge in cerca dei tre punti, ma proprio allo scadere Jordi Xumetra pesca Ivanschitz, l’austriaco non perdona e finisce 1-2.

Anche l’altra gara finisce dieci contro undici, è Dubarbier al 67′ a lasciare i padroni di casa in inferiorità numerica, ma l’incontro termina in parità. Avanti l’Almeria, Soriano di testa mette in rete il cross di Rafita. Non è proprio serata per Dubarbier, l’ex di Cluj e Lorient tocca con la mano in aria e Albacar può pareggiare dal dischetto. Giallo per il centrocampista dell’Ameria. Prima della sosta l’Elche si trova nuovamente sotto, stavolta è la mano di Sapunaru a causare un penalty, lo trasforma Verza e si va al riposo. Come già detto, Dubarbier prende la seconda ammonizione e lascia i suoi in dieci, ne approfittano gli ospiti che trovano la rete del definitivo 2-2 con Richmond Boakye che la piazza all’angolino. Si tratta del primo gol in Spagna per il 20enne ghanese arrivato in prestito dalla Juventus. Dopo le belle cose fatte vedere a Sassuolo, un gol pesante per farsi apprezzare anche nella Liga.

 

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.