Calciomercato Arsenal, si lavora per il ritorno di Flamini

ARSENAL FLAMINI – L’Arsenal vorrebbe riportare Mathieu Flamini alle dipendenza di Arsene Wenger. Nelle ultime ore le voci di un possibile ritorno del francese al Londra si sono intensificate sempre di più, la trattativa con l’ex milanista sarebbe infatti a buon punto. Il centrocampista cresciuto nell’Olympique Marsiglia è svincolato in questo momento, la contrattazione per il rinnovo con i rossoneri ed il giocatore non si conclusa in maniera soddisfacente. Lo status contrattuale di Flamini è un punto di partenza importante per i Gunners che devono solo contrattare con gli agenti del mediano. Flamini è stato un punto fermo dell’Arsenal, Wenger lo ha utilizzato in diversi ruoli, in alcune occasioni è stato impiegato anche come terzino sinistro. La squadra inglese ha individuato in lui l’uomo giusto per il centrocampo anche perchè le sue prestazioni hanno contribuito a portare i londinesi ai vertici della Premier League, si tratterebbe di un acquisto importante anche alla luce del mancato arrivo di Luiz Gustavo passato poi al Wolfsburg. La sua avventura italiana nel Milan si è stata caratterizzata da luci ed ombre, nelle ultime stagioni è stato scavalcato nelle gerarchie da capitan Ambrosini. L’Arsenal ha esordito con una brutta sconfitta casalinga contro l’Aston Villa e la dirigenza ha ancora intenzione di ritoccare la rosa della squadra, negli ultimi giorni è stato contattato il Newcastle per poter trattare Cabaye ma per ora difficilmente il nazionale francese abbandonerà i Magpies.

COPY CODE SNIPPET

1 Commento su Calciomercato Arsenal, si lavora per il ritorno di Flamini

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.