Supercoppa, Hoeness punzecchia il Borussia Dortmund: “La gara che contava era a Wembley”

BAYERN MONACO BORUSSIA DORTMUND HOENESS – Sfida che non sfuma quella tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund, le due squadre che si sono affrontate in finale di Champions League lo scorso anno. Domani ci sarà la Supercoppa, il presidente bavarese Uli Hoeness stuzzica gli avversari: “Non è cosi importante. La partita era a Wembley”. Schermaglie a parte, il Bvb resta la squadra più temibile: “Rimane il nostro più grande avversario. Sara’ una stagione emozionante”.

Ma l’avversario principale per il Bayern sarà la “pancia piena” dopo una stagione che ha portato tanti allori: “Quando si vincono tre titoli, alcune squadre spesso tendono a rilassarsi. Impedire che accada anche a noi sarà la nostra sfida più grande. Goetze e Alcantara?  Grazie a loro – dichiara Hoeness alla Bildabbiamo raggiunto una competitività incredibilmente alta, che non potrà permettere a nessuno di rilassarsi. Chi dovesse farlo perderà il posto, ma non credo che possa accadere”.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.