Barcellona, Laporta carica contro Rosell: “Non è trasparenza, questa dirigenza è irriconoscente”

BARCELLONA LAPORTA ROSELL. A conferma di un periodo poco tranquillo in casa Barcellona, arrivano oggi le sferzanti dichiarazioni dell’ex presidente blaugrana, Joan Laporta, che ha attaccanto senza mezzi termini il suo successore, Sandro Rosell, e tutta l’attuale giunta direttiva del club: “Gli attuali dirigenti sono irriconoscenti verso la mia gestione. Sono “neonunistas” (fa riferimento all’ex presidente Nunez, ndr) perchè hanno tutte quelle caratteristiche di quel passato tenebroso che riuscimmo a superare ma che ora sembra ritornare. Oggi il Barcellona ha problemi di comunicazione perché c’è mancanza di trasparenza. Le parole di Nunez che mi accusano di aver gestito male il Barça? Puro delirio, parole patetiche. Abbiamo lasciato il miglior Barcellona della storia, non come ha fatto lui. Guardiola-Vilanova? E’ una questione che fa soffrire tutti i tifosi culé. Fa soffrire Guardiola e doppiamente Tito per la sua malattia. Speriamo la risolvano tra di loro”.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1738 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.