Barcellona, Rosell su Vilanova: “Cure non compatibili con il suo ruolo, la prossima settima il successore”

BARCELLONA VILANOVA ROSELL – Ora non ci sono dubbi, l’addio di Tito Vilanova al Barcellona è ufficiale. Il presidente Sandro Rosell, scuro in volto, si è presentato al cospetto dei cronisti per dare la pessima notizia. La conferenza stampa è stata annunciata alcune ore fa (clicca qui per saperne di più). “Le cure mediche alle quali deve sottoporsi sono incompatibili con il ruolo di tecnico del Barcellona”. Parole che pesano come un macigno, che Rosell si prende l’onere di portare accompagnato dal ds Zubizzareta. E’ il momento di un sofferto saluto, non c’è fretta per il successore: “La prossima settimana renderemo noto il nome del sostituto di Villanova”.

Niente spazio per speculazioni circa l’identità del prossimo tecnico, nessuna domanda. Presenti tutti i giocatori blaugrana: “In una riunione con i calciatori abbiamo deciso di non recarci in Polonia per l’amichevole di sabato, non abbiamo la forza di farlo”. E’ evidente lo schock di tutta la società, dai dirigenti ai giocatori, un duro colpo per tutti ma una squadra come il Barcellona è obbligata a proseguire per la propria strada: “La vita deve andare avanti – dichiara il presidente blaugrana – chiediamo comprensione a tutti quanti: prima è necessario pensare alle persone, poi al club”.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.