Uruguay, Tabarez: “Usciamo dalla Confederations Cup a testa alta”

CONFEDERATIONS CUP URIGUAY – La sconfitta contro il Brasile di ieri sera (clicca qui per cronaca e highilights), estromette l’Uruguay dalla Confederations Cup ma non ne ridimensiona le ambizioni. Il ct Oscar Washington Tabarez è ottimista: “Se giochiamo come abbiamo fatto col Brasile possiamo competere con chiunque ed e’ con questo spirito che dobbiamo proseguire il nostro cammino. Per quanto riguarda la Confederations usciamo a testa alta. Possiamo giocarcela con le più forti. Abbiamo perso quattro sfide molto importanti – conclude Tabarez – le prossime gare saranno determinanti”. Le prestazioni in Brasile sono dunque un’iniezione di fiducia per la Celeste, che non ha brillato nelle ultime gare valide per le qualificazioni al mondiale (clicca qui per la cronaca dell’ultimo turno e la classifica del girone).

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.