Sunderland, Di Canio lancia tassa anti-grasso: multe per chi torna fuori forma!

SUNDERLAND DI CANIO – La sua nomina ha fatto molto discutere, poi è riuscito a condurre il Sunderland alla salvezza e si è guadagnato il rispetto della piazza, Paolo Di Canio però sa sempre come far parlare di sé. I Black Cats sono riusciti a restare in Premier League, adesso il tecnico italiano vuole pianificare una stagione più tranquilla e intende farlo dalle basi, dalla forma atletica dei giocatori. Pugno di ferro, non solo in campo ma anche a tavola, è previsto un programma per controllare il peso dei giocatori, prevista una multa per chi rientrerà dalle vacanze con due più di due chili di sovrappeso.

“Ovviamente i ragazzi hanno un programma da seguire, così saranno pronti per l’avvio della preparazione. Quando inizieremo non lo faremo subito con carichi pesanti, ma comunque dobbiamo fare molto ed essere pronti”. Due chili è il limite concesso, Di Canio capisce che i suoi uomini intendano rilassarsi dopo una stagione tanto dura ma la situazione sarebbe ben diversa se si parlasse di cinque o sei chili: “Non è accettabile. Ci vuole serietà”. Il tecnico romano tiene saldamente il timone del gruppo, riuscirà a traghettarlo verso una nuova salvezza?

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.