Piqué attacca Mourinho: “Si sentiva inferiore”

PIQUE MOURINHO. Duro attacco di Gerard Piqué, centrale del Barcellona e della nazionale spagnola, a José Mourinho, ex allenatore del Real Madrid ora al Chelsea. Piqué, attraverso le colonne del Daily Mail, ha commentato così le polemiche e gli atteggiamenti provocatori del portoghese nei tre anni passati in Spagna: “C’è stato un momento in cui il Barcellona era nettamente superiore al Madrid: vincevamo titoli su titoli. Mourinho, così, ha provato a spostare la competizione fuori dal campo: credo si sia comportato così semplicemente perché si sentiva inferiore al Barcellona. Questa tensione ha poi condizionato anche i giocatori: ad un certo punto è stato superato il limite ed è allora che sia noi calciatori del Barça che quelli del Madrid abbiamo deciso di dire basta, di certo non è stato Mourinho. La situazione ci stava scappando via dalle mani e abbiamo deciso di agire da persone mature”.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1744 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

3 Commenti su Piqué attacca Mourinho: “Si sentiva inferiore”

  1. MI DEVONO SPIEGARE PERCHE' CAVOLO STANNO ANCORA STRESSANDO LA VITA AL MIO JOSE'…..MA CHE K***O VOGLIONO? PENSINO UN PO' AGLI AFFARACCI LORO! MA CHI LI CERCA? FORSE NON LO VOGLIONO AMMETTERE MA NE SENTONO GIA' LA MANCANZA, VERO? ALTRIMENTI NON STAREBBERO SEMPRE A TIRARLO IN BALLO…MAH?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.