Qualificazioni mondiali, zona Asia (Afc): colpi Iran e Oman, si salva la Corea del Sud

QUALIFICAZIONI MONDIALI ZONA ASIA. Giornata fondamentale nelle qualificazioni mondiali, zona Asia. E’ arrivato il primo verdetto: Giappone qualificato a Brasile 2014, prima squadra dopo i padroni di casa aventi diritto. In ogni modo i due gruppi hanno registrato altri risultati importanti, vediamo com’è andata.

Gruppo A. Libano eliminato, Qatar praticamente fuori. Il Gruppo A esprimi importanti verdetti nella giornata odierna e lancia Corea del Sud, Uzbekistan e Iran verso il Brasile (una delle tre, comunque, spareggerà prima con la terza del Gruppo B e poi con la quinta del girone sudamericano). Al Camille Chamoun di Beirut i padroni di casa del Libano passano in vantaggio al 12′ con Maatouk – bravo a risolvere un’azione confusa in area di rigore – e sognano il colpaccio contro la Corea del Sud. Gli ospiti, però, al 96′ trovano il pareggio che regala loro il primato in classifica con l’Uzbekistan grazie a una stupenda punizione di Kim Chi-Woo. A Doha, invece, è il Qatar a salutare il Mondiale: l’Iran compie il colpo del giorno grazie a una rete nella ripresa di Ghoochannejhad, bravo a battere Burhan in uscita bassa. Corea Del Sud-Uzbekistan il big match del prossimo turno.

Risultati
Libano-Corea del Sud 1-1. 12′ Maatouk (L), 96′ Kim Chi-Woo
Qatar-Iran 0-1. 66′ Ghoochannejhad

Classifica: Corea del Sud (6), Uzbekistan (6) 11, Iran (6) 10, Qatar (7) 7, Libano (7) 5
Prossimo turno: Corea del Sud-Uzbekistan, Iran-Libano

Gruppo B. Il Giappone pareggia a tempo scaduto contro l’Australia (leggi qui la cronaca) e conquista il pass per Brasile 2014 (quinta partecipazione consecutiva per la nazionale allenata da Zaccheroni). Nell’altra gara del girone l’Oman piega l’Iraq 1-0 a Mascate: decide un gol nel maxi-recupero di Al Ajmi, di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo e dopo l’uscita a vuoto di Noor Sabri. La nazionale allenata da Paul Le Guen sale così al secondo posto in classifica a +2, ma anche con una partita in più, rispetto alla coppia formata da Australia e Giordania che si scontreranno martedì prossimo a Melbourne. Finale di girone incertissimo.

Risultati
Giappone-Australia 1-1. 82′ Oar (A), 91′ Honda (rig)
Oman-Iraq 1-0. 48′ pt Al Ajmi

Classifica: Giappone (7) 14, Oman (7) 9, Australia (6) e Giordania (6) 7, Iraq (6) 5
Prossimo turno: Australia-Iraq, Giordania-Oman

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1742 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.