Una stagione da principi, il Monaco torna in Ligue 1!

MONACO PROMOSSO. Era una promozione annunciata, ma comunque fa sempre notizia il ritorno in Ligue 1 di una delle società più blasonate del calcio francese. Con la vittoria sul Nimes, anche la matematica ha ufficializzato, con due giornate di anticipo, la promozione del Monaco nella massima divisione, al termine di un campionato che ha sempre visto la squadra di Ranieri sul podio della Ligue 2. E’ durata, dunque, solamente due anni l’avventura monegasca in purgatorio, ma di certo non si può dire che siano mancate le emozioni e i capovolgimenti di fronte.
Dopo i primi sei mesi da incubo nella stagione 2011/2012, con lo spettro della retrocessione in National che si avvicinava a grandi passi alle porte del Principato, l’arrivo del facoltoso presidente Dmitri Rybolovlev ha radicalmente trasformato l’AS Monaco al punto che una mirabolante campagna acquisti nel gennaio 2012 ha rischiato di portare i biancorossi dall’ultimo posto ad una clamorosa promozione già dodici mesi orsono.
Sfuggito il salto di categoria, i monegaschi non potevano non presentarsi da strafavoriti al via della stagione in corso. La squadra, ulteriormente rinforzata e con una nuova guida tecnica (Claudio Ranieri al posto di Marco Simone), è partita subito forte (17 punti nelle prime 8 partite e vittoria ai danni del Valenciennes in Coppa di Lega), prima di affrontare un inaspettato periodo di alti e bassi nello scorso autunno, culminato con la pesante sconfitta di Caen e l’eliminazione dalla Coppa di Francia contro il Bourg-Peronnas (terza serie).
Il mercato invernale è dunque arrivato al momento propizio portando tre nuovi elementi dalla Ligue 1, Medjani, Rivière e Obbadi. Proprio l’ex centrocampista del Troyes ha immediatamente cambiato volto ad una squadra che, tra febbraio e marzo, è riuscita ad inanellare cinque vittorie consecutive, utili a distanziare la concorrenza. Le due recenti vittorie contro Auxerre e Clermont hanno chiuso virtualmente il discorso promozione, prima che oggi la matematica aprisse definitivamente le porte della Ligue 1 al Monaco.
Quando mancano due giornate al termine, la testa dei monegaschi è ormai rivolta alla prossima satgione ed ogni giorno spuntano nuove ed incredibili notizie di mercato. Probabilmente sarà difficile competere fin da subito con il Paris Saint-Germain, tuttavia l’ultima squadra francese a vincere il titolo da neopromossa fu proprio il Monaco. Correva l’anno 1978, la storia potrà ripetersi nel 2014?

COPY CODE SNIPPET
About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.