Evian-PSG 0 – 1: Pastore riscatta il ko di Coppa

Nonostante un finale sofferto, il PSG espugna il Parc des Sports di Annecy, terreno di gioco dell’Evian, riscattando la cocente eliminazione patita in Coppa di Francia. La rete decisiva porta la firma di Pastore, sempre a segno in riva al lago, e questa volta decisivo per portare a casa la vittoria, sempre sfuggita nei due precedenti tra le due squadre. I tre punti aprono un’autostrada verso il titolo alla squadra di Ancelotti che potrebbe festeggiare già il prossimo weekend quando ospiterà il Valenciennes, mentre l’Evian resta fuori dalla zona retrocessione solamente grazie alla differenza reti.

Il primo tempo non regalava molte emozioni con Ibrahimovic a provarci in un paio di occasioni, entrambe respinte da Laquait, e Khlifa a rispondere dall’altra parte con un tiro che sfiorava la traversa. All’intervallo si andava così con un giusto risultato di 0-0, tuttavia, al ritorno dagli spogliatoi, la parità durava solamente cinque minuti: Menez trovava Pastore al limite e l’argentino scagliava una conclusione angolata che non lasciava scampo all’estremo difensore locale. Tra il 62′ e il 63′, il PSG falliva due clamorose occasioni per raddoppiare, prima con Ibrahimovic che sparava alto da mezzo metro dopo una traversa colpita da Verratti, poi con Lavezzi che metteva a sedere Laquait ma calciava addosso a Mongongu, nonsotante l’intero specchio della porta fosse libero.

 

La regola goal-sbagliato goal-subito rischiava di venire applicata al 69′ quando i parigini venivano salvati da Sirigu che bloccava in due tempi una girata di Khlifa. Gli ospiti si rendevano nuovamente pericolosi con Pastore, poco prima di un finale infuocato che seguiva l’espulsione di Verratti, decretata all’81’. I savoiardi provavano in ogni modo a sfondare il muro parigino che reggeva, nonostante qualche crepa e l’espulsione del neo-entrato Beckham per un brutto intervento su Adnane, sino al triplice fischio finale. Il post-gara sfociava subito in una vergonosa rissa tra alcuni componenti delle due squadre, con il “giallo” dell’espulsione di Sirigu che secondo alcuni presenti sarebbe stata decretata negli spogliatoi.

 

Evian – Paris Saint-Germain 0 – 1 (50′ Pastore)

COPY CODE SNIPPET
About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.