Premier League: Anthony Fry nominato nuovo Chairman

Il comitato esecutivo della Premier League è lieto di annunciare che Anthony Fry è stato nominato all’unanimità nuovo Presidente della Premier League, carica che il 57enne assumerà a partire dal 1 giugno 2013

La decisione è stata presa questo pomeriggio dopo una riunione finalizzata al reclutamento globale effettuata da un Comitato per le nomine presieduto da Bruce Buck (Chelsea) insieme a Peter Coates (Stoke City), David Gill (Manchester United) e John Williams (ex Blackburn Rovers e Manchester City).

Il prestigioso ruolo è il coronamento di una brillante carriera – soprattutto nel settore finanziario – trascorsa per un lungo periodo nel settore dei media: Fry ha infatti tenuto numerose presidenze e posizioni dietro al scrivania in una serie di imprese, enti pubblici, dimostrandosi sempre impeccabile, caritatevole e accademico. Attualmente è Presidente della Commissione Finanze del BBC Trust, una posizione da cui darà le dimissioni dopo un adeguato periodo di transizione che egli sta discutendo con la BBC. Fry è uno sportivo appassionato e un tifoso grande tifoso di calcio.

Ecco le prime dichiarazioni a caldo del neo-eletto chairman: “Ho avuto il privilegio di lavorare in alcune organizzazioni eccezionali in tutta una serie di settori interessanti e diversificati con molte personalità di grande talento. Mi è sempre interessata opportunità di diventare presidente della Premier League e finalmente ho realizzato questo desiderio.

“Ho una passione profonda e di lunga data per lo sport – continua Fry – e credo che le abilità e gli attributi che ho sviluppato in tutti gli aspetti della mia carriera saranno d’aiuto ai club e all’Executive della Premier League.

“Il profilo nazionale e la posizione internazionale della Premier League dimostra i grandi miglioramenti del calcio inglese sia organizzativi che ovviamente sul rettangolo verde nel corso degli ultimi 21 stagioni, spinti dagli investimenti dei club e la forza collettiva della Lega.Questo è qualcosa in cui voglio sono lieto di far parte e e non vedo l’ora di aiutare i club e la Commissione esecutiva con l’obiettivo di migliorare ciò che è già una competizione di grande successo e di business.”

COPY CODE SNIPPET
About Andrea Gatti 567 Articoli
24 anni, appassionato di sport a tutto tondo (football americano, basket, golf e ovviamente calcio), letteratura, film e auto. Dopo aver conseguito la maturità linguistica, lavoro attualmente per una multinazionale metalmeccanica, mi occupo di calcio estero per passione ed amore per il rettangolo verde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.