Juventus-Bayern Monaco, le pagelle: Manzdukic è grande e Pirlo stecca ancora

JUVENTUS

Si chiude l’avventura europea della Juventus, un altro 2-0 per il Bayern che guadagna così l’accesso alle semifinali di Champions. Partita orgogliosa dei bianconeri che però cadono sotto i colpi dei tedeschi, nettamente più forti e forse, ora, favoriti per la vittoria finale.

Buffon 6,5: non può nulla sui gol. Partita attenta la sua, miracoli su Alaba nel primo tempo e Martinez in occasione del gol del vantaggio bavarese

Barzagli 6: meglio dell’andata, si perde Martinez nel primo gol ma stavolta Ribery ha vita più difficile rispetto alla partita d’andata

Bonucci 7: il migliore della retroguardia juventina, si prende molti rischi in fase di impostazione ma riesce sempre nelle sue giocate. Attento in copertura e bravo a far ripartire l’azione

Chiellini 6,5: botte da orbi con Manzdukic. Duelli aerei sui quali ha la meglio quasi sempre, si concede qualche sgroppata in avanti ma il Bayern non soffre le sue incursioni.

Padoin 6,5: bel primo tempo il suo, ordinato attento in fase difensiva (grandi due sue chiusure) fa quel che può in attacco contro un cliente difficile come Alaba. Nessun timore reverenziale per il soldatino di Conte.

Pogba 6: Nessun lampo, qualche bella giocata in mezzo al campo che esalta lo Stadium. Non riesce quasi mai a liberare il suo gran tiro,spreca una grande occasione nel primo tempo stoppando male un pallone in area.

Pirlo 5.5: E’ mancato il miglior Pirlo nel doppio confronto. Disastroso all’andata, fa quel che può nel ritorno. Soffre la velocità e la fisicità di Martinez e Schweinsteiger che non gli permettono quasi mai di impostare. Pericolosa una sua punizione nel primo tempo.

Marchisio 5: Non è in forma e si vede. Si batte ma non riesce quasi mai nei suoi inserimenti.

Asamoah 4,5: Tornato dalla Coppa d’Africa il ganese non è più riuscito a tornare ai ritmi di inizio stagione. Soffre contro Lahm e Robben, non trova mai il fondo ed è prevedibile nelle sue giocate.

Quagliarella 6: partita di gran fatica per lui, servito poco fa quel che può contro i giganteschi centrali di difesa avversari. Sfortunato colpisce il palo ad inizio ripresa.

Vucinic 6,5: bel primo tempo, da’ imprevedibilità all’attacco bianconero. Si spegne dopo il gol del Bayern, come tutta la squadra.

BAYERN MONACO

Neuer 6,5: Gran riflesso sulla punizione di Pirlo, attento nelle uscite e bella parata sul tiro di Quagliarella a gioco fermo.

Lahm 6,5: Più timido rispetto all’andata, sempre attento e ordinato in fase difensiva. Asamoah non gli va mai via; e quando va avanti crea sempre superiorità numerica.

Van Buyten/Boateng 6: Il primo è costretto a uscire dopo uno scontro con Vucinic. Fin lì normale amministrazione per lui, proprio come il compagno che lo sostituisce.

Dante 6: fatica in qualche occasione a tenere Vucinic, ma per il resto è granitico e quasi insuperabile.

Alaba 6,5: sfiora il gran gol nel primo tempo, contiene bene le avanzate di Padoin e non si tira indietro nei contrasti con Pogba. E’ giovane ma mostra grandi qualità su quella fascia.
Javi Martinez/ Schweinsteiger 7: grande partita per entrambi. Contengono Pirlo e non fanno giocare Marchisio. Lo spangolo propizia il vantaggio bavarese, Il tedesco serve l’assist in chiusura per il raddoppio di Pizarro.

Robben 6: coglie il palo nel secondo tempo, qualche accellerazione e qualche tiro impreciso. L’olandese è capace di meglio

Muller 6,5: sempre pericoloso in attacco, torna anche ad aiutare in difesa. Il tedesco è dappertutto e sfiora anche il gol.

Ribery 5: brutta partita per il francese. Non ripete la grande gara dell’andata, contenuto bene da Barzagli.

Mandzukic 7: altra grande partita del croato, stavolta trova anche il gol. Si batte con Chiellini e fa salire la squadra, tiene palla e la smista ai compagni d’attacco. Grande giocatore oltre che grande attaccante.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.