Amburgo, Van Der Vaart capitano per uscire dalla crisi

Due sconfitte diverse, ma ugualmente pesanti: il 9-2 che è già “leggenda” rimediato all’Allianz Arena più lo 0-1 casalingo contro il Friburgo. L’Amburgo di colpo dice addio alle speranze di tornare in Champions League, ma spera ancora nella qualificazione in Europa. Fink, allora, prova a dare la scossa: a sei giornate dal termine gli anseatici cambiano capitano. A portare la fascia non sarà più Heiko Westermann, ma Rafa Van der Vaart. Una scelta condivisa da tutto lo spogliatoio e che l’allenatore dell’HSV ha spiegato così: “Voglio togliere pressione dalle spalle di Heiko. Westermann in questo momento ha bisogno di concentrarsi solo sulla partita, e io ho il dovere di aiutarlo. Van der Vaart, comunque, ha tutte le qualità per essere un gran capitano. Deve avere più responsabilità, soprattutto in campo ma anche fuori. Voglio che diventi un modello, lui è già un nostro simbolo”. 

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1737 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.