Championship, anche a Pasquetta in campo

La Championship non si ferma e dopo i recuperi di sabato tra oggi e domani andrà in scena la 40° giornata.
Per ciò che riguarda le partite di Pasquetta, l’Easter Monday per essere più anglofoni, va registrato il pronto riscatto della capolista Cardiff City, che si rifà immediatamente della sconfitta patita sabato a Peterborough vincendo per 3-0 contro un Blackburn ormai in caduta libera. Cade invece il Palace a Blackpool, con la squadra di casa ridotta in 10 dalla prima frazione causa l’espulsione di Barry Ferguson, decisivo Matt Phillips a cinque dalla fine. Restando in zona play off, il Forest trova il secondo pareggio consecutivo, questa volta in casa del Burnley, mentre il Leicester cade sotto i colpi di un Barnsley che si proietta momentaneamente fuori dalla zona retrocessione.

Sempre in tema di bassa classifica importantissima quanto insperata vittoria dei Wolves nel derby a Birmingham, grazie anche alla doppietta del proprio bomber Ebanks-Blake (in foto l’esultanza dopo il secondo gol).
Chiudono la giornata odierna i pareggi tra Bristol City e Sheffield, e tra Millwall ed Ipswich Town, in attesa del posticipo tra Leeds e Derby County.

Domani invece spazio per il duello d’alta quota tra Hull City e Watford, mentre il Brighton sarà costretto a battere il Charlton nel match casalingo per continuare a sognare la Premier; il Boro riceverà invece la visita del redivivo Peterborough di Ferguson, mentre chiuderà il turno il Bolton cercamente capace di far punti al cospetto dell’Huddersfield disastroso fino ad ora in trasferta.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.