Malta-Italia 0-2: doppietta di Balotelli, qualche brivido di troppo…

GUARDA QUI GLI HIGHLIGHTS DI MALTA-ITALIA 0-2

Non brilla, soffre più del dovuto contro Malta, ma alla fine l’Italia passa al Ta Qali National Stadium di La Valletta. 2-0 il risultato finale, frutto della doppietta di Mario Balotelli, sempre più leader di questa squadra.

Un’opaca Italia chiude la pratica già nei primi 45 minuti di gioco, non senza patire le accelerazioni di un avversario non disposto a fare la figura della vittima sacrificale . Grande protagonista della prima frazione è Mario Balotelli che prima trasforma un rigore procurato da El Shaarawy al settimo minuto, poi al 45esimo chiude splendidamente un’ottima azione di De Sciglio spedendo in rete la palla del doppio vantaggio.

Tra i due gol azzurri una prestazione non certo esaltante degli uomini di Prandelli, disattenti in fase di impostazione e troppo ballerini in difesa; considerando anche il valore dell’avversario.
Da segnalare una rete giustamente annullata ad El Shaarawy al 14esimo minuto, ma l’occasione ghiotta ce l’ha Malta appena 60 secondi dopo.

Errore in disimpegno di Bonucci, palla persa sulla trequarti e contropiede che porta Mifsud all’uno contro uno con Buffon. Il numero 1 azzurro stende il capitano biancorosso in area e si becca l’ammonizione. L’estremo difensore juventino però si fa perdonare parando il penalty calciato (nemmeno troppo bene) proprio dal numero 9 maltese.

Gli azzurri avvertono il pericolo ma non riescono ad organizzarsi al meglio a centrocampo, al 19esimo altro rischio per gli uomini di Prandelli: Barzagli perde palla a centrocampo e sul capovolgimento di fronte è la traversa a salvare Buffon sul tiro da fuori ancora di Mifsud.

L’Italia è lenta ed imprecisa in impostazione, Montolivo ci prova con un pallonetto da posizione defilata alto di poco, poi alla mezzora Buffon viene impegnato dalla punizione di Failla. A sistemare una situazione che si stava facendo complicata ci pensa ancora superMario in chiusura di tempo, azione di De Sciglio sulla sinistra e assist per il compagno che insacca col piattone. 2-0 e squadre negli spogliatoi.

Nella ripesa l‘Italia si limita a gestire il doppio vantaggio, più attenta e accorta in campo, complice anche il netto calo fisico degli avversari, la Nazionale non rischia praticamente nulla.
L’unico sussulto degno di nota in avvio di secondo tempo. Balotelli serve sulla corsa Abate che mette in mezzo per Giaccherini, lo juventino stoppa male ma trova il tempo per la battuta in porta, bravo però il portiere avversario a deviare in angolo. Malta non pervenuta nella ripresa e partita che si trascina stancamente al 90esimo.

13 punti in classifica per l’Italia dopo 5 partite, gli azzurri allungano in classifica e il traguardo della fase finale al Mondiale brasiliano si avvicina sempre di più.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.