Malta-Italia 0-2: le pagelle

Aveva avvertito Prandelli che quella con Malta non sarebbe stata una partita semplice. Il Ct aveva fiutato alla vigilia le insidie che si nascondevano dietro questo match e ha voluto mantenere alta la tensione alta in casa Italia.

Alla fine quello che conta sono il risultato e i 3 punti, sono arrivati entrambi pur senza una prestazione brillante degli azzurri. Lenti ed opachi, contro un avversario tutt’altro che irresistibile, i vicecampioni d’Europa si sono limitati al classico ”compitino” portando a casa una vittoria che per un’ampia mezzora nel primo tempo era stata anche in bilico.

Un grazie speciale va a Mario Balotelli e a Gigi Buffon, sicuramente i migliori i campo: il primo per aver siglato la doppietta che ha steso Malta, il secondo per aver parato un rigore che sarebbe significato l’1-1.
Bene anche De Sciglio ed El Shaarawy, prestazioni sottotono invece per i centrali Bonucci e Barzagli, oltre che per il rientrante Marchisio.

Veniamo alle pagelle del match:

ITALIA 

BUFFON 7: chiamato in causa in sole due circostanze, si fa trovare pronto. Prima stende in modo ingenuo Mifsud in area beccandosi anche l’ammonizione; il numero 1 azzurro è però bravo a rimanere freddo e respinge il penalty del numero 9 maltese. Parata non particolarmente impegnativa ma decisiva in quel momento del match. Si era infatti sull’1-0 e l’Italia era nel suo peggior momento della partita, l’1-1 sarebbe stata una brutta mazzata per gli azzurri. Attento poi sulla punizione dalla distanza di Failla.

BARZAGLI/BONUCCI 5.5: insufficiente la prova dei centrali difensivi. Di fronte ad avversari non certo di grande livello soffrono troppo e si perdono in evitabili banalità. Prima Bonucci sbaglia in fase di disimpegno e favorisce l’azione che porterà al rigore maltese, poi il centrale toscano perde palla a centrocampo e concede agli avversari la pericolosa occasione della traversa biancorossa. Avevano di fronte Mifsud e Schembri: sabato prossimo dovranno fronteggiare Cassano e Palacio, mercoledì Ribery e Robben…

DE SCIGLIO 6.5: bella partita del giovane laterale milanista. Nonostante l’età mostra personalità e si concede molte sortite in attacco. Suo l’assist del 2-0 per Balotelli. Attento in difesa.

BALOTELLI 8 : il man of the match è certamente SuperMario, doppietta che vale i 3 punti e un ulteriore passo verso il Mondiale in Brasile. Infallibile dagli 11 metri prima, freddo e spietato col piattone poi, Balotelli si sta caricando sulle spalle questa Nazionale. Assieme ad El Shaarawy rappresenta il presente e il futuro di questo gruppo. Grandi giocate anche in mezzo al campo per l’ex interista, si sacrifica anche in fase di copertura e non cede alle provocazioni degli avversari. Che sia davvero definitivamente maturato?

MIFSUD 6: spazio anche per il capitano di Malta; certo sbaglia un rigore ma davanti aveva il numero uno al mondo. Dopotutto però il rigore se lo procura lui. Una vera spina nel fianco per tutti i primi 45 minuti per la difesa azzurra, con le sue accelerazioni mette in difficoltà Bonucci e Barzagli. Coglie anche una traversa con un gran tiro da oltre 20 metri.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.