Francia-Spagna 0-1: Pedro rimette in pole position le Furie Rosse

Un goal di Pedro al tredicesimo minuto della ripresa ribalta la situazione in testa al Gruppo I e i tre punti conquistati dalla Spagna a Saint-Denis rischiano di dare un’impronta definitiva al raggruppamento, con la squadra di Del Bosque ad un passo dalla qualificazione a Brasile 2014 e la Francia che dovrà probabilmente passare dagli spareggi se vorrà accedere alla massima competizione mondiale.

 

I primissimi minuti vedevano una Francia intraprendente, ma già al 5′ la Spagna era pericolosa con Xavi che calciava alto da buona posizione. Le furie rosse prendevano gradualmente in mano il gioco e si assisteva alla solita infinita trama di passaggi che veniva talvolta interrotta da pericolosi contropiedi di marca francese, come al 14′ quando Jallet attraversava metà campo e crossava per Benzema che sparava sopra la traversa. Gli ospiti rispondevano, al 17′, ancora con Xavi (di poco a lato), quindi alla mezz’ora reclamavano un netto calcio di rigore per atterramento di Lloris ai danni di Pedro che l’arbitro, tuttavia, ignorava tra le proteste degli spagnoli. Era il momento di maggiore pressione della squadra di Del Bosque che costringeva i francesi a chiudersi con affanno, ma prima dell’intervallo la più ghiotta palla goal capitava sui piedi di Ribéry che si allungava troppo la sfera, sprecando poi tutto davanti ad un Victor Valdés fortunato che respingeva con la gamba.

Nella ripresa, le due squadre partivano subito forte e Lloris salvava la Francia alzando in angolo su tiro di Iniesta (50′), ma nulla poteva al 58′ su un tocco ravvicinato di Pedro, servito da un eccellente Monreal che approfittava di una disattenzione di Jallet, il meno lucido dei Bleus. I padroni di casa sparivano per cinque minuti dal gioco, rischiando di subire la seconda rete con Pedro, tuttavia al 65′ Matuidi dal limite non sfruttava un invitante assist di Ribéry calciando tra le braccia di Valdés. La Francia riprendeva coraggio e ad un quarto d’ora dal termine andava vicinissima al pareggio con un rimpallo su Varane che si spegneva di pochissimo a lato. Al 78′ l’ingiusta espulsione (doppio giallo) di Pogba (grande prova comunque per lo juventino), sembrava mettere la parola fine all’incontro, ma nei minuti finali Ribéry ed Evra mettevano i brividi alla difesa ospite. L’ultima occasione era per la Spagna con Busquets fermato da Lloris, Deschamps buttava nella mischia anche Giroud, ma era troppo tardi. Le furie rosse uscivano vincitrici con il minimo scarto, riprendendo così la testa del gruppo I a tre giornate dal termine.

 

Francia – Spagna 0-1 (58′ Pedro)

COPY CODE SNIPPET
About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.