Qual.Mondiali, Gruppo H: Vucinic regala tre punti d’oro al Montenegro, Inghilterra a valanga

Due vittorie diverse, ma il distacco in classifica resta uguale. Montenegro e Inghilterra continuano il duello in vetta al Gruppo H, con i britannici dietro di due lunghezze.
L’undici di Roy Hodgson chiude la gita a San Marino con un 8-0 quasi di routine e con un orecchio a quanto accadeva a Chisinau tra Moldavia e Montenegro. E, l’epilogo è stato emozionante: in dieci uomini dal 63′ (espulso Pekovic), il Montenegro ha trovato nel finale il gol della vittoria con Mirko Vucinic, bravo a risolvere una mischia in area di rigore su azione d’angolo. Tre punti d’oro per la piccola nazionale dell’ex Jugoslavia che, in ogni modo, si è assicurata almeno gli spareggi visto quanto accaduto nell’altra gara del girone. Martedì l’incontro più atteso: a Skopje arriva proprio l’Inghilterra!
L’Ucraina, intanto, ha colto la prima vittoria nel girone con un secco 3-1 in Polonia, chiudendo qualsiasi speranza di rimonta per gli uomini di Fornalik, raggiunti al terzo posto proprio dagli ucraini, a -6 dall’Inghilterra e -8 dal Montenegro.

GRUPPO H, QUINTA GIORNATA

SAN  MARINO-INGHILTERRA 0-8 (GUARDA GLI HIGHLIGHTS). 12′ Aut. Della Valle, 29′ Oxlade-Chamberlain, 35′ Defoe, 38′ Young, 42′ Lampard, 54′ Rooney, 70′ Sturridge, 77′ Defoe
POLONIA-UCRAINA 1-3 (GUARDA GLI HIGHLIGHTS). 2′ Yarmolenko, 7′ Gusev, 18′ Piszczek (P), 45′ Zozulya
MOLDAVIA-MONTENEGRO 0-1 (GUARDA GLI HIGHLIGHTS). 79′ Vucinic

CLASSIFICA (Polonia e Ucraina una partita in meno): Montenegro 13, Inghilterra 11, Polonia e Ucraina 5, Moldavia 4, San Marino 0

Prossimo turno: Ucraina-Moldavia, Polonia-San Marino, Montenegro-Inghilterra

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1737 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.